A- A+
Spettacoli
Sanremo, Fedez: "Dice solo caz..ate". Strappa la foto del viceministro Bignami

Sanremo, Mengoni sempre al comando, poi Colapesce-Dimartino

La seconda serata del Festival di Sanremo è stata ancora una volta molto movimentata, oltre alle canzoni infatti sono stati protagonisti i gesti simbolici e le polemiche. L'ultimo attacco arriva verso mezzanotte. "Se va a Sanremo Rosa Chemical scoppia la lite, forse è meglio il viceministro vestito da Hitler", dice Fedez nel suo brano che, precisa, "non è stato annunciato allo staff della Rai, voglio assumermi la piena responsabilità". Le parole del cantante fanno riferimento alle critiche mosse dalla deputata di FdI Maddalena Morgante alla presenza di Rosa Chemical nello show, definita come "l'ennesimo spot in favore del gender e della sessualità fluida, temi sensibilissimi che da sempre Fratelli d'Italia contrasta". Durante la sua esibizione, invece, Fedez strappa una vecchia immagine di Bignami, risalente, stando a quanto riferito dallo stesso esponente di FdI, ai primi anni 2000, durante il suo addio al celibato. Poi rincara la dose sui social: "Dice solo caz..ate".

Lo scatto, che lo ritrae con al braccio una svastica nazista, era stato diffuso dai media nel corso della campagna per le regionali emiliano-romagnole del 2016. Insomma, Sanremo fa discutere. Anche i politici. Continua il dibattito sulla lettera del presidente dell’Ucraina Zelensky, che Amadeus dovrebbe leggere durante la serata finale. Ma alcuni esponenti discutono anche della presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella prima serata. Intanto la gara canora continua. I primi 5 nella classifica complessiva delle prime due serate frutto delle scelte della sala stampa sono: Mengoni, Colapesce-Dimartino, Madame, Tananai ed Elodie.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sanremo 2023





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.