A- A+
Esteri
Ucraina, arrivano i soldati USA: la maggior parte dall'Italia. Il piano-Biden

800 soldati su 1.000 arriveranno dalle basi in Italia

Le sanzioni economiche contro la Russia saranno solo una parte della reazione dell'Occidente nei confronti dell'invasione dell'Ucraina. L'opzione militare è dietro l'angolo, con Biden pronto a inviare 1.000 soldati in Europa.

Questo il dettaglio dell'operazione, già decisa dal Pentagono: circa 800 soldati arriveranno dalle basi in Italia, 20 elicotteri Apache partiranno dalla Germania, mentre altri 12 partiranno dalla Grecia, con destinazione Polonia. Altre pattuglie, comprese le divisioni Airborne 82 e 10 saranno dispiegate al confine tra Ucraina e Polonia per gestire il flusso dei profughi. Già lo scorso mese 5.500 soldati Airborne sono arrivati in Polonia, dove hanno installato dei centri di accoglienza temporanei per le persone in fuga dall'Ucraina assediata. In particolare nella città di Jasionka, un palazzetto dello sport è stato attrezzato per accogliere 500 sfollati, ma la sua capienza potrebbe essere ulteriormente estesa.

Mick Mulroy, ex funzionario CIA e capo del Pentagono durante la presidenza-Trump, non usa mezzi termini: “Dobbiamo sostenere la resistenza ucraina con tutti i mezzi possibili. Le nostre risorse in termini di intelligence e operazioni speciali hanno vent'anni di esperienza sul campo di battaglia e devono entrare immediatamente in funzione”.

 

Leggi anche:

Rischiamo la Terza Guerra Mondiale? "Esercito USA pronto ad andare in Europa"

Militari italiani in Ucraina: soldati schierati e reparti coinvolti

Putin più forte di Mattarella e del Covid. Unità nazionale, FdI con Draghi

Russia, le nuove sanzioni Ue. Blocco Swift congelato. L'appoggio della Cina

Commenti
    Tags:
    crisi ucraina





    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


    motori
    La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

    La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.