A- A+
Esteri
Biden revoca il divieto a TikTok e WeChat. Ma solo per un intervento più ampio
TikTok

Il presidente statunitense, Joe Biden, ha revocato i decreti presidenziali contro le societa' cinesi TikTok e WeChat firmati dal predecessore Donald Trump. Ma questa mossa non tragga in inganno. L'intenzione di Biden non è quella di accendere il semaforo verde alle app cinesi, bensì di approntare un intervento più ampio e strutturato. Tanto è vero che la decisione della Casa Bianca è accompagnata dalla richiesta al dipartimento del Commercio di valutare le app collegate a "un paese avversario e di "agire in modo appropriato".

Biden rimuove i decreti (già bloccati in tribunale) solo per un intervento più ampio

La valutazione sarà necessaria su tutte le app "che sono sviluppate, prodotte o fornite, di proprieta', controllate o soggette alla giurisdizione di un avversario, compresa la Repubblica popolare cinese, che possano presentare un rischio eccessivo o inappropriato per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e degli americani". I decreti di Trump contro TikTok e WeChat erano peraltro stati già bloccati in tribunale. Quindi piuttosto che un passo indietro quello di Biden è un cambio di gioco per avere un intervento più strutturato.

Commenti
    Tags:
    joe bidentik tokwechat
    in evidenza
    Lorella Boccia, pancione esplosivo Si mostra sui social senza veli

    Guarda la gallery

    Lorella Boccia, pancione esplosivo
    Si mostra sui social senza veli

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.