A- A+
Esteri
Bolivia, fallito il golpe. Carri armati per sfondare il palazzo presidenziale
Bolivia

Bolivia, il tentato golpe dei militari ribelli. Paura nella capitale La Paz

I militari hanno tentato un golpe in Bolivia ma l'operazione è fallita. Puntavano a entrare nel palazzo presidenziale, ma l'operazione non è riuscita. Un tentativo durato circa tre ore e concluso dopo la nomina del nuovo comandante dell'Esercito. Arce ha poi denunciato sul social network X "gli spostamenti irregolari di alcune unità dell'esercito boliviano". "La democrazia deve essere rispettata", ha detto il presidente Arce.

Leggi anche: Kenya, il presidente Ruto ritira la finanziaria dopo le proteste anti-tasse

E ancora: "Nessuno può portarci via la democrazia che abbiamo conquistato. Siamo sicuri che continueremo a lavorare". In un videomessaggio alla nazione insieme ai ministri del governo, Arce ha lanciato un appello alla mobilitazione. "Abbiamo bisogno che il popolo boliviano si organizzi e si mobiliti contro il colpo di stato, a favore della democrazia", ha affermato. Arce ha destituito il generale ribelle e ha indicato un nuovo comando delle forze armate. Ma il generale Zuniga accusa Arce: "È stato lui a dirmi di portare l'esercito in strada".






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti


motori
Fiat 500e Giorgio Armani: l’icona del Made in Italy

Fiat 500e Giorgio Armani: l’icona del Made in Italy

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.