A- A+
Esteri
Guerra Ucraina, è morta la donna incinta simbolo dell'assedio di Mariupol

Morta insieme al suo bimbo la donna simbolo del bombardamento dell'ospedale di Mariupol 

Non ce l'ha fatta: è morta la donna incinta ritratta nelle immagini che hanno fatto il giro del mondo, mentre veniva trasferita da un ospedale della città ucraina di Mariupol. Non si è salvato neanche il suo bambino. "E' morta una delle donne in stato di gravidanza ferite nel bombardamento del 9 marzo contro un ospedale di Mariupol", scrive Ukrinform che cita la giornalista Asya Dolina di VoA su Facebook.

Ospedale pediatrico bombardato mariupol ucrainaMariupol, ospedale pediatrico bombardato (Lapresse)
 

Secondo Dolina, "non è sopravvissuta la prima ragazza incinta, che era stata trasportata su una barella, dei servizi video e foto dal sito bombardato dell'ospedale pediatrico numero 3 di Mariupol" e "non si è salvato il suo bambino". Secondo Ukrinform, un'altra donna Marianna Pidhurska, fotografata nelle stesse circostanze, è viva e quattro giorni fa è nata la sua bambina.

L'11 marzo scorso la donna aveva partorito una bambina, alle 22 sera, sotto le bombe dei russi: era diventata nel giro di poche ore simbolo dell'assedio sull'ospedale ostetrico e pediatrico di Mariupol, nel sud dell'Ucraina. “Mamma e bambina stanno bene'', avevano fatto sapere fonti ucraine, precisando che ''a Mariupol fa molto freddo e le bombe continuano.

L'immagine della donna che esce con un pigiama a pois e una ferita in fronte dall'edificio colpito, è stata usata dai media e dai funzionari russi per affermare che il bombardamento fosse ''una messa in scena'' con ''attori come protagonisti''. Secondo il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov l'ospedale era usato come base dal battaglione Azov, al cui interno non c'erano pazienti.

Leggi anche: 

"  Spie, inizia processo Biot: colpevole ma non si possono conoscere le prove"  

Covid, in Italia record di morti: ma a cosa sono servite tutte le restrizioni?  

Catasto, Fragomeli (Pd): "La Lega mette a rischio la tenuta del Governo"  

  Chi è Dario Fabbri, l'analista politico ospite fisso di Enrico Mentana su La7 

  Overtourism e consigli per una Pasqua green  

Bus con profughi ucraini si ribalta sulla A14, muore una donna a Cesena. Videoi  

  Carlyle, il gruppo di private equity conquista tute e caschi Dainese  

Corte dei conti, Sezione Giurisdizionale: inaugurato anno giudiziario 2022 

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucrainamariupolterza guerra mondiale





    in evidenza
    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

    Le foto

    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
    Matrimonio in vista? Quell'anello...

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

    Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.