A- A+
Esteri
Epstein: avvocati principe Andrea chiedono archiviazione

Caso Epstein, per il principe Andrea d’Inghilterra chiesta l’archiviazione dalle accuse di aggressione sessuale

Gli avvocati del principe Andrea d'Inghilterra hanno chiesto l'archiviazione delle accuse di aggressione sessuale mosse contro di lui da Virginia Giuffrè. La donna, tra le ragazze che erano finite nella rete di Jeffrey Epstein, suicidatosi in carcere, sostiene che il duca di York abusò tre volte di lei quando era ancora minorenne. Secondo i legali del terzogenito di Elisabetta II, l'accordo extragiudiziale da 500 mila dollari sottoscritto nel 2009 da Giuffrè ed Epstein e rivelato ieri, impegnava la donna a non denunciare il principe Andrea che pertanto, sostengono gli avvocati, non puo' essere processato.

Virginia Giuffrè "ha rinunciato al suo diritto di citare in giudizio quando ha firmato l'accordo del 2009 e ha preso i soldi dal signor Epstein", ha dichiarato l'avvocato del principe, Andrew Brettler, in un'udienza in teleconferenza presso la Corte Federale di Manhattan. Secondo i legali del duca di York l'accordo del 2009 "protegge" anche altri "potenziali imputati" nella cerchia di Epstein, compreso il suo amico principe Andrea.

E inoltre

Caso Epstein, pagò 500 mila dollari all'accusatrice del principe Andrea

Commenti
    Tags:
    epsteinprincipe andrea





    in evidenza
    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    Guarda le foto

    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

    Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.