A- A+
Esteri
Germania, nostalgia di Merkel. Col "balbettante" Scholz addio leadership Ue

Germania, Scholz non incide in Europa. Messo sotto anche da Draghi

La guerra in Ucraina continua senza sosta da ormai 100 giorni. L'Europa ha preso una posizione sul conflitto armato, sostegno al governo di Zelensky e sanzioni a chi ha attaccato, la Russia di Putin. A dominare, fino a pochi mesi fa, all'interno della Ue era la Germania di Angela Merkel, riconosciuta da tutti gli altri paesi membri come leader della coalizione. Ma adesso, da quando il suo posto è stato preso da Olaf Scholz - si legge sul Corriere della Sera - le cose sono cambiate e di molto. Scholz non parla. Sussurra. Succede spesso che nelle telefonate con i colleghi europei, questi debbano chiedere al cancelliere di ripetere ciò che ha appena detto. È un dettaglio. Ma che sembra rendere plasticamente la cautela e il passo felpato che sono la cifra caratteriale del leader tedesco. E la percezione che Olaf Scholz sia in affanno rispetto alle sfide del suo incarico emerge soprattutto in Europa, dove la Germania non sembra al momento in grado di esercitare la leadership che le era propria nella lunga stagione di Angela Merkel.

L’ultimo Consiglio europeo - prosegue il Corriere - ne ha offerto una dimostrazione. Il cancelliere non ha giocato alcun ruolo nel forgiare il compromesso finale, che ha superato l’opposizione dell’ungherese Orbán, permettendo all’Ue di adottare il sesto pacchetto di sanzioni contro Mosca, centrato sul blocco delle importazioni di petrolio. Anzi, c’è voluto Mario Draghi («Qual è il vostro problema?») per stanarne l’ambiguità, visto che la Germania voleva approfittare in silenzio delle deroghe concesse a Budapest e Praga con l’oleodotto Druzhba. "Scholz più che timido mi sembra balbettante, insicuro — dice un diplomatico europeo — è come se fosse ancora ministro delle Finanze, ma sopra di lui non c’è più Merkel". Inoltre, "deve barcamenarsi con una coalizione molto eterogenea".

Leggi anche: 

Rai, Fuortes fa fuori Orfeo per tenersi la poltrona, un patto col Centrodestra

Roland Garros, Trevisan in semifinale: dopo l'anoressia arriva la rivincita

RedBird si prende il Milan, è ufficiale: confermato lo scoop di Affari

De Angelis-Castellitto: è amore, la nuova coppia mano nella mano per Roma

Giulio Berruti "inibito" sui social: commenti soft dopo il film spinto

Stefano Pioli e la moglie Barbara, tocco magico anche dopo tanti anni insieme

Gratteri: "Morire in un attentato? Non saprei vivere da codardo". VIDEO

SEA, inaugurata la mostra "Milano, appunti visivi" a Malpensa

RFI: aggiudicata la gara da 2,7 mld per tecnologia ERTMS in Italia

Banca Mediolanum: inaugurato il nuovo Family Banker Office

Iscriviti alla newsletter
Tags:
germania





in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Opel Astra Sports Tourer Electric: La compagna ideale per ogni viaggio

Opel Astra Sports Tourer Electric: La compagna ideale per ogni viaggio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.