A- A+
Esteri
I partigiani russi a Belgorod. Mobilitazione pro-Navalny, arresti

Diversi russi sono stati arrestati per aver partecipato alla giornata mondiale a sostegno del leader dell'opposizione in carcere dal 2021, Aleksei Navalny, che oggi compie 47 anni


I partigiani russi filo-ucraini sono entrati oggi nel distretto di Shebekino, nella regione russa di Belgorod, al confine con l’Ucraina: lo ha reso noto su Telegram la Legione Libertà della Russia. «In arrivo! Il gruppo d’assalto avanzato della Legione e della Rdk (il Corpo dei Volontari russi, ndr) sta entrano nella periferia di Shebekino. 'L' Per la Russia! Per la libertà!', si legge nel messaggio. Combattimenti sono in corso vicino alla località di Novaya Tavolzhanka, aggiunge il gruppo, sottolineando che «le truppe di Putin continuano a colpire le case dei civili con l’artiglieria pesante».

L’esercito russo ha dichiarato di aver colpito aeroporti militari ucraini con armi a lungo raggio durante la notte dopo che Kiev aveva affermato che Mosca aveva colpito una base aerea nella parte centrale del Paese. "Stanotte, le forze armate della Federazione Russa hanno effettuato un attacco con armi a lancio aereo di precisione a lungo raggio contro obiettivi nemici negli aeroporti militari", ha dichiarato l’esercito russo in una nota.

Russia: mobilitazione in giorno compleanno Navalny, arresti - Diversi russi sono stati arrestati per aver partecipato alla giornata mondiale a sostegno del leader dell'opposizione in carcere dal 2021, Aleksei Navalny, che oggi compie 47 anni. Secondo l'organizzazione OVD-Info, due persone sono state arrestate nella citta' siberiana di Barnaul, una con uno striscione e l'altra con un palloncino a sostegno di Navalny. Nella citta' dell'estremo oriente di Khabarovsk, due donne sono state prese in custodia dalle forze dell'ordine, una delle quali ha registrato un video di auguri all'oppositore, davanti al palazzo del governo regionale. A Krasnoyarsk, in Siberia, la polizia ha arrestato un attivista per aver scritto sull'asfalto "Liberta' per i prigionieri politici". Il team di Navalny ha pubblicato sul proprio canale Telegram immagini di proteste, per lo piu' azioni individuali, in numerose citta' della Russia, da Mosca a San Pietroburgo, dagli Urali all'Estremo Oriente. Le azioni di protesta si stanno svolgendo oggi in piu' di 120 citta' in tutto il mondo, tra cui Londra, Parigi, Madrid, Berlino, Sydney, Tokyo, Tbilisi, Buenos Aires, Citta' del Messico e San Paolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
russia partigiani





in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate


motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.