A- A+
Esteri
La Francia respinge l'estradizione di 10 ex terroristi delle Brigate Rosse
Giorgio Pietrostefani

Francia, respinta la richiesta di estradizione di 10 ex brigatisti

La Corte d'Appello di Parigi ha respinto le richieste di estradizione per i dieci ex terroristi di estrema sinistra italiani rifugiati nel Paese. La Chambre de l'Instruction della Corte ha fatto riferimento agli articoli 8 e 6 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo. I terroristi degli "anni di piombo", dunque, sfuggono alla giustizia italiana. Dopo lunghi decenni di insistenti richieste dall'Italia, la Corte d'Appello di Parigi - si legge sui media online francesi - ha emesso oggi parere sfavorevole sull'estradizione di dieci ex attivisti di estrema sinistra italiani, condannati nel Paese d'oltralpe a pesanti pene detentive per attentati terroristici negli anni Settanta e Ottanta. Tutti erano stati arrestati o si erano consegnati alla autorità nell'ultimo anno. I dieci ex terroristi rossi sono stati arrestati nell'ambito dell'operazione «Ombre rosse» nell'aprile 2021: tra loro l'ex militante di Lotta Continua Giorgio Pietrostefani, condannato in Italia come uno dei mandanti dell'omicidio del commissario Luigi Calabresi.

Salvini: "Così si protegge chi ha ucciso, è una vergogna"

"Altro che 'solidarietà europea', proteggere terroristi che hanno ucciso in Italia è una vergogna, uno schifo". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini dopo il 'no' di Parigi all'estradizione degli ex terroristi in Italia. "Negare l'estradizione da parte della Francia ad un gruppo di terroristi rossi - gli fa eco su Twitter Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia - è un atto gravissimo che non ha nulla a che vedere con il garantismo e la libertà di espressione sempre difesi da Parigi. Qui si tratta di partecipazione attiva ad un progetto criminale ed eversivo". Fonti del Nazareno, interpellate al riguardo, esprimono "delusione" per la decisione di Parigi di negare l'estradizione richiesta dall'Italia per i 10 ex terroristi rossi. "E' una decisione grave" per le implicazioni che comporta rispetto alla sofferenza dei familiari delle vittime e alla memoria delle vittime.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    brigate rosse





    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


    motori
    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.