A- A+
Esteri
La gemella è nella bocca di un coccodrillo. Lei si tuffa, lotta e la salva

La gemella è nella bocca di un coccodrillo. Lei si tuffa, lotta e la salva

La storia che arriva dal Messico ha dell'incredibile, ma è vera. Una ragazza mentre faceva il bagno nella laguna di Manialtepec è stata scelta come pasto da un grosso coccodrillo, che l'ha puntata e azzannata sbattendola a destra e a sinistra. Il tragico epilogo sembrava quasi scontato, ma il coraggio della sua sorella gemella ha cambiato il finale della storia, rendendola a lieto fine. Melissa - si legge sul Messaggero - è viva per miracolo in seguito a una frattura al braccio, diverse lesioni interne, acqua nei polmoni e quattro giorni di coma. Conseguenze che saranno per sempre visibili attraverso una cicatrice di venti centimetri sull'addome della quale, racconta, «va molto fiera» perché le ha dato «una nuova prospettiva sulla vita».

"Ero sicura che sarei morta", ha raccontato la ragazza al Sun. E a questo punto entra in gioco Georgia, che è fondamentale per salvarle la vita. La giovane - prosegue il Messaggero - era appena riuscita ad arrivare a riva ma quando si è accorta che la gemella non era con lei ha temuto il peggio. Georgia è entrata in acqua e ha difeso la sorella con l'unica arma che aveva: le sue mani. «Ho cominciato a colpirlo con tutti e due i pugni. È stato come colpire un muro. Per fortuna però il coccodrillo ha avuto meno tenacia di Georgia e, dopo averla morsa sul polso, ha desistito.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
coccodrillogemelle coccodrillomorso coccodrillo messicosalva la sorella da coccodrillosorelle gemelle coccodrillo





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.