A- A+
Esteri
Mali, colpo di stato a Bamako. Arrestati il premier e il presidente
Lapresse

Colpo di stato a Bamako. I militari hanno portato via con la forza Moctar Ouane e Bah Ndaw: si trovano in una base militare. “Sono qui per questioni che li riguardano", ha detto un alto funzionario militare, nello stesso luogo dove lo scorso agosto era stato portato con la forza il presidente eletto Ibrahim Boubacar Keïta per annunciare le sue dimissioni, dai colonnelli golpisti.

Un funzionario del governo che ha mantenuto l'anonimato ha confermato che il presidente Bah Ndaw e il premier Moctar Ouane  sono stati portati a Kati, il cuore dell'apparato militare maliano. Sarebbero conivolti gli stessi colonnelli dello scorso agosto, ma rimangono ignote le intenzioni. Poco prima di essere prelevato dai militari, il premier Ouane aveva detto all'Afp che gli uomini del colonnello Assimi Goita, attuale vicepresidente, erano venuti a portarlo a casa del presidente Ban Ndaw.  

A dare notizia per primo dell'arresto è stato uno dei leader dell'ammutinamento: "Possiamo dirvi che il presidente e il primo ministro sono sotto il nostro controllo. Li abbiamo arrestati a casa del presidente". Poi in serata ieri, 24 maggio, è stato lo stesso portavoce del governo a confermare il golpe.

Commenti
    Tags:
    mali colpo di stato





    in evidenza
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Guarda la gallery

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi

    Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi


    motori
    McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

    McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.