A- A+
Esteri
Morte Epstein, "sono un codardo, non mi ucciderò mai". I verbali del carcere

Morte Epstein, i verbali del carcere: "La vita è bella". Dubbi sul suicidio

La morte dell'imprenditore statunitense Jeffrey Epstein torna di stretta attualità dopo l'inchiesta del New York Times che è riuscito ad ottenere i verbali del carcere in cui il manager, condannato per molestie sessuali e traffico di minorenni, era detenuto. Il 9 luglio 2019 - si legge sul Fatto Quotidiano - il finanziere dei vip viene sottoposto a una valutazione del rischio di suicidio. La psicologa che lo segue scrive nei suoi appunti: “Epstein ha negato categoricamente ogni intenzione o piano suicida”. Nega anche di essere un predatore sessuale, e parla con fiducia della prossima udienza, dicendosi convinto che sarà presto rilasciato e commentando: “La vita è bella!”. “Era proiettato verso il futuro” commenta la terapeuta.

"Non ho nessun interesse a uccidermi. E poi - prosegue Epstein nel colloquio con la psicologa - sono un codardo, ho paura del dolore fisico”. Viene trovato morto, impiccato con le sue lenzuola, solo due settimane dopo, il 10 agosto. In carcere - prosegue il Fatto - è rimasto 36 giorni. I documenti esaminati mettono però in luce errori e manchevolezze ai limiti del credibile. Nel file di accettazione è registrato come "uomo di colore e senza precedenti per reati sessuali", lui che era caucasico e aveva già scontato il carcere, nel 2008, per sfruttamento della prostituzione minorile. All ’inizio nessuno sa chi sia, e viene messo nel braccio dei generici. Alcune telefonate risultano non regolarmente registrate o archiviate. Il mistero sulla morte di Epstein si infittisce.

LEGGI ANCHE

Barclays: ceo Staley si dimette dopo inchiesta su legami con Epstein

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    jeffrey epsteinmorte epsteinsuicidio epsteinverbali carcere epstein
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.