A- A+
Esteri
Ucraina, Medvedev: "Con invio armi rischio apocalisse nucleare"
Dmitri Medvedev

La Russia torna a minacciare il mondo


"Piu' distruttive sono le armi che l'Ucraina riceve dai Paesi occidentali, maggiore e' il rischio di un'"apocalisse nucleare". E' l'avvertimento lanciato dall'ex premier russo, Dmitry Medvedev, citato dall'agenzia di stampa Ria. Quanto a Kiev che ha negato di essere coinvolta nell'incursione nella regione di confine di Belgorod, per l'attuale vicepresidente del consiglio di sicurezza russo sono "bugie".

Guerra Russia – Ucraina, Mosca: “Belgorod? Abbiamo sconfitto i nazionalisti. Oltre 70 militanti eliminati”

Il ministero della Difesa russo ha annunciato che nel corso dell'operazione antiterrorismo lanciata lunedì nella regione di Belgorod "le formazioni nazionaliste sono state bloccate e sconfitte" grazie ad attacchi aerei e al fuoco di artiglieria.

"Il regime di Kiev – aveva denunciato Mosca – dopo aver subito una sconfitta nella città di Bakhmut, è passato all'attuazione di azioni terroristiche contro la popolazione civile", ribadendo "un'unità di una formazione nazionalista ucraina ha invaso il territorio della Federazione Russa". Nell'operazione antiterrorismo, ha precisato oggi il governo russo, "più di 70 terroristi ucraini e quattro veicoli corazzati sono stati distrutti", mentre "il resto dei nazionalisti è stato ricacciato in territorio ucraino". Il tutto, però, senza contare l’evacuazione di diversi centri abitati e delle perdite civili.

Ma sul fronte ucraino ribattono: “L'incidente nella regione di Belgorod non sarà l'ultimo caso di ribellione all'interno della Russia” sono le parole del consigliere del ministero della Difesa ucraino, Yuriy Sak. Questi eventi, secondo Sak, stanno accadendo perché gli ucraini hanno dimostrato che la Russia può e deve essere battuta sul campo di battaglia. "Per noi è sorprendente che ci sia voluto così tanto tempo perché i ribelli e i partigiani russi diventassero attivi nel tentativo di sbarazzarsi del regime terroristico che porta morte e distruzione in Ucraina e isola la Russia a livello internazionale. Più di 200.000 soldati russi sono stati uccisi".

LEGGI ANCHE: Ucraina, morto viceministro russo che definì la guerra "invasione fascista"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attaccobelgorodf16guerramoscarussiaucraina





in evidenza
Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata

Il video choc

Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
Volkswagen nuova ID.3 Pro S: tecnologia avanzata e prezzo competitivo

Volkswagen nuova ID.3 Pro S: tecnologia avanzata e prezzo competitivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.