A- A+
Esteri
Quad, da Biden altra sfida alla Cina. Washington cerca la sua Nato asiatica

I leader di Stati Uniti, Giappone, India e Australia si sono impegnati per una regione indo-pacifica libera e aperta "non scoraggiata dalla coercizione". E' l'esito del primo vertice - in persona - servito a offrire un fronte comune, unito dalle preoccupazioni per l'atteggiamento della Cina nella regione. L'incontro del 'Quad' come si e' definito il quartetto composto dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il primo ministro australiano Scott Morrison, il primo ministro giapponese Yoshihide Suga quello indiano Narendra Modi, e' durato circa due ore ed e' stato definito da Pechino, convitato di pietra della riunione, "un circoletto destinato a fallire". "Noi sosteniamo lo stato di diritto, la liberta' di navigazione e sorvolo, la risoluzione pacifica delle controversie, i valori democratici e l'integrita' territoriale degli Stati", si legge in una dichiarazione congiunta con cui si sono chiusi i colloqui. Sebbene nella dichiarazione non si faccia mai menzione della Cina e che nei discorsi dei quattro leader non sia stata mai tirata in ballo, i riferimenti a comportamento normati da regole condivise appare come un'evidente critica all'atteggiamento muscolare messo in campo dalla Cina della regione.

Quad: diritto internazionale sia rispettato in Mar cinese

I leader di Stati Uniti, Giappone, India e Australia "continueranno a propugnare il rispetto del diritto internazionale per affrontare le sfide all'ordine marittimo legale, anche nel Mar Cinese orientale e meridionale". E' quanto si legge nel comunicato finale diffuso al termine del vertice 'Quad'. Il passaggio si riferisce alle contese territoriali che oppongono la Cina ad altre nazioni dell'area indo-pacifica. I leader del 'Quad inoltre "affermano il loro sostegno ai piccoli stati insulari, in particolare a quelli nel Pacifico, per rafforzare la loro resilienza economica e ambientale". "Riconosciamo che il nostro futuro condiviso sara' scritto nell'Indo-Pacifico e raddoppieremo gli sforzi per assicurare che il Quad sia una forza per la pace regionale, la stabilita', la sicurezza e la prosperita'", aggiunge la nota.

Quad: al lavoro per sviluppo 5G sicuro, aperto e trasparente

I leader di Usa, India, Giappone e Australia "in collaborazione con l'industria" stanno "portando avanti lo sviluppo di reti 5G e oltre il 5G sicure, aperte e trasparenti". Lo si legge nel comunicato congiunto diffuso al termine del vertice 'Quad'. "Abbiamo stabilito una cooperazione sulle tecnologie critiche ed emergenti per assicurare che il modo in cui la tecnologia e' progettata, sviluppata, governata e utilizzata sia formato dai nostri valori condivisi e dal rispetto per i diritti umani universali", aggiunge la nota. 

Quad: stiamo mappando catena distribuzione semiconduttori

I leader di Stati Uniti, India, Giappone e Australia stanno "mappando la catena della distribuzione di tecnologie e materali critici, inclusi i semiconduttori" e "confermano il loro impegno positivo a una catena di distribuzione resiliente, diversificata e sicura delle tecnologie critiche, riconoscendo l'importanza di misure di sostegno pubblico e politiche che siano trasparenti e orientate al mercato". Lo si legge nel comunicato finale del vertice 'Quad'. 

Commenti
    Tags:
    quadbidennato asiatica





    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.