A- A+
Esteri
Putin a Xi: "Pronti a discutere il piano di pace in Ucraina della Cina"

Ucraina, Putin a Xi: pronti a discutere il piano di pace della Cina

La Russia "e' pronta a discutere" il piano di pace della Cina per la guerra in Ucraina. Lo ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, nel corso dell'incontro informale a Mosca con l'omologo cinese, Xi Jinping. "Abbiamo studiato attentamente il piano cinese per una soluzione pacifica in Ucraina" e "rispettiamo le iniziative della Cina per una soluzione pacifica in Ucraina", ha aggiunto il leader del Cremlino. 

Cina-Russia, il presidente Xi: "Pronti a salvaguardare l'ordine mondiale insieme a Mosca"

"La Cina è pronta a salvaguardare l'ordine mondiale insieme alla Russia" con queste parole il leader cinese Xi Jinping ha inaugurato la sua attesa visita ufficiale a Mosca, iniziata nella giornata di oggi, 20 marzo, e che durerà tre giorni. Xi si è detto "fiducioso" che la visita sarà fruttuosa: "La Cina e la Russia hanno relazioni di buon vicinato e sono reciprocamente partner affidabili", ha aggiunto, secondo quanto riporta l'agenzia Tass.  La Cina, ha proseguito Xi, "è pronta con la Russia a sostenere risolutamente il sistema internazionale incentrato sulle Nazioni Unite, a difendere l'ordine mondiale basato sul diritto internazionale e le norme fondamentali delle relazioni internazionali basate sugli scopi e sui principi della Carta delle Nazioni Unite, a sostenere il vero multilateralismo, promuovere il multipolarismo nel mondo e democratizzare le relazioni internazionali, promuovere lo sviluppo della governance globale in una direzione più giusta e razionale".

Russia, Xi Jinping in 'visita per la pace' e per cercare un piano per mettere fine al conflitto con Kiev

Il presidente cinese Xi Jinping si fermerà per tre giorni di intensi colloqui sui rapporti bilaterali con la Russia, e in un articolo per la stampa russa mette in primo piano la ricerca di una soluzione della guerra: "Il documento cinese funge da fattore costruttivo per neutralizzare le conseguenze della crisi e promuovere una soluzione politica". Il Cremlino conta su un rafforzamento dell'asse con Pechino

Dopo aver facilitato la recente riconciliazione diplomatica tra Arabia Saudita e Iran, la Cina si sta ponendo come mediatore nella guerra tra Russia e Ucraina e chiede negoziati di pace tra Mosca e Kiev.  In un articolo pubblicato oggi su un giornale cinese, Vladimir Putin ha accolto con favore "la volontà della Cina di svolgere un ruolo costruttivo nella risoluzione" del conflitto e ha affermato che "le relazioni russo-cinesi hanno raggiunto il punto più alto della loro storia".  La visita di Xi Jinping arriva pochi giorni dopo che la Corte penale internazionale (Cpi) ha annunciato di aver emesso un mandato di arresto per il presidente russo con l'accusa di crimini di guerra per aver "deportato illegalmente" i bambini ucraini. 

LEGGI ANCHE: Mandato d'arresto per Putin. L'accusa: ha deportato migliaia di bambini

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cinaputinrussiaucrainaxi jinping





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.