A- A+
Esteri
Usa: niente casa in affitto per Maxwell A. Frost, non ha sufficienti garanzie

In Usa, chi paga puntualmente i debiti accumulati guadagna punti, che formano una specie di ritratto finanziario dell’intestatario

Il più giovane rappresentante del Congresso della storia degli Stati Uniti d'America, Maxwell Alejandro Frost, democratico di 25 anni, ha fatto di nuovo "notizia".

Stavolta, però, si tratta di un motivo meno importante rispetto alla lotta al Climate Change, al diritto all'aborto e al controllo delle armi con cui ha conquistato il seggio dell'area di Orlando: gli è stato negato un appartamento in affitto a Washington perché non ha fornito sufficienti garanzie per pagare il canone.

Frost, il primo esponente della "generazione Z" eletto per i Democratici in Florida, lavorava per Uber, il cui stipendio non gli ha permesso di accumulare risparmi, quindi "punti" per il suo curriculum di persona in grado di pagare i debiti.

Negli Stati Uniti, infatti, il "credit" è molto importante: chi paga puntualmente i debiti accumulati con la carta di credito o in altro modo guadagna punti, che formano una specie di ritratto finanziario dell’intestatario. Frost ha raccontato che il padrone di casa a cui si era rivolto ha considerato "insufficiente" il suo "credit score" accumulato: all'inizio aveva detto che sarebbe andato bene lo stesso, ma poi non gli ha dato l’appartamento.       

Attivista per la giustizia sociale, Frost è un ex componente di March For Our Lives, il movimento che chiede controlli più stringenti sulle armi nato dopo la strage del 2018 alla scuola di Parkland, in Florida, nella quale vennero uccise 17 persone e diverse altre furono ferite.

Il futuro deputato elettorale ha spiegato di essersi dedicato alla politica dopo la sparatoria di massa alla scuola elementare di Newtown, nel Connecticut, nel 2012, in cui le vittime furono 27, di cui 20 bambini dai 6 ai 7 anni. Sono entrato in politica, ha detto, perché "non volevo essere fucilato a scuola".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
frostusa





in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


motori
Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.