A- A+
Food
Al bar si paga in base alla gradazione: nuove accise sugli alcolici

Il Regno Unito ha introdotto nuove accise sugli alcolici in base alla gradazione. Ad essere colpita è in particolare l'industri vinicola

Sarà un settembre molto complicato per i cittadini inglesi a causa del calo delle esportazioni di diversi generi alimentari. Si sa che i cittadini del Regno Unito amano passare il tempo al pub ma a causa delle nuova riforma delle accise sull'alcol dovranno stare ancora più attenti a ciò che ordinando al cameriere.

Leggi anche: Londra preoccupata, non c'è più tè: tutta colpa del cambiamento climatico

Come rileva il Gamberorosso.it, dal primo di agosto è stato introdotto un nuovo criterio di calcolo delle tasse sugli alcolici non più in base ai volumi ma sulla gradazione. Con questo sistema il vino fermo costa di più di uno spumante. Ad esempio, un vino fermo da 11,5 a 14,5 gradi sarà sottoposto a un'accisa che passa da 2,97 a 3,56 sterline al litro (circa il 20% in più) e potrebbe anche salire. Oltre i 14,5 gradi aumenta fino a 4,27 sterline. Per gli spumanti invece l'accisa scende da 3,81 a 3,56 sterline (in calo del 6,56%). Al momento è previsto un periodo transitorio di 18 mesi che assimila i vini da 11,5 a 14,5 gradi come se fossero tutti prodotti da 12,5 gradi ma poi ad ogni grado verrà applicata una diversa tassazione.

Leggi anche: Winelivery Bar: annunciata l'apertura della nuova sede sui Navigli

"Si tratta di una misura per dissuadere i consumi di superalcolici, in linea con gli obiettivi salutistici di Oms - commenta l'Unione Italiana Vini - Il problema è che coinvolge anche il vino (che superalcolico non è) e – guarda caso – risparmia le bevande ‘di casa’, quali birra, sidro e quelle a basso contenuto alcolico".

Leggi anche: Vermouth Oscar.697 festeggia 10 anni: Pop(Up) bar segreto con eventi e ospiti

Miles Beale, amministratore delegato della Wine and Spirit Trade Association, afferma che "gli aumenti finiranno per gravare sui consumatori di vino" ma anche che "la revisione delle accise non è necessariamente una cosa fatta. Almeno non ancora". L'associazione infatti valuterà l'impatto delle nuove accise e trasmetterà i dati al Governo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alcolfoodregno unito




in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.