A- A+
Food
Salento, dai mustaccioli alla cotognata. Ecco i migliori souvenir gastronomici

Estate 2023, ecco i migliori souvenir gastronomici del Salento

Dopo le ferie d'agosto, per molti è giunto il momento di tornare alla normalità, il che contempla anche il piacere di ricongiungersi con familiari e amici per mostrare le proprie foto delle vacanze e, ovviamente, scambiarsi un souvenir; un piccolo gesto per dimostrare di aver avuto un pensiero affettuoso tra un tuffo e un'escursione. Le calamite sono sempre i regali più gettonati, ma eccovi qualche suggerimento per aiuitarvi a scegliere un "souvenir gastronomico", originale per chi lo acquista e appagante per chi lo riceve. 

Parlando di vacanze e mete turistiche, la Puglia è ormai un must, ed è proprio sulle prelibatezze della zona del Salento che Gambero rosso ha stilato una guida di prelibatezze da portare con sé come souvenir. Nella lista che segue, sono stati volutamente esclusi i dolci più noti - pasticciotto e spumone - per via della rapida deperibilità. Ecco invece dei pensieri "dolci" (e non solo) da poter conservare per giorni, settimane o addirittura dei mesi, in alcuni casi.

Leggi anche: Angurie e meloni, la Spagna copia la filiera italiana: ecco perchè

Puglia,  i souvenir salentini da portarsi a casa

I taralli dolci. Nonostante quelli salati godano di una fama che li precede,  non bisogna trascurare i taralli dolci. Buonissimi e leggeri, da provare sia nella versione al vincotto che semplicemente ricoperti di zucchero. Ne trovate di ottimi, naturalmente artigianali, al panificio Schipa, indirizzo ormai storico e ideale anche per l’acquisto di pane, pucce, focacce baresi, fritti e rustici leccesi fatti a regola d’arte, in via Taranto, 27 a Lecce. 

Il latte di mandorla. Ingrediente immancabile del famoso "caffè leccese".  L'indirizzo più noto per acquistarlo è a un passo dalla centralissima Piazza Sant'Oronzo a Lecce, presso la Pasticceria Natale (via Salvatore Trinchese, 7) e Maglio Cioccolato (via Templari, 1). Da non perdere anche il latte di mandorla del 300Mila di via via 47° Reggimento Fanteria, 3/5 che si caratterizza per la leggera e gustosissima nota di mandorla amara. Qui potrete trovare un'altra specialità: il biscotto cegliese, a base di pasta di mandorle e confettura d'uva o ciliegie, dalla consistenza morbida e croccante al contempo. 

Leggi anche: Il Montepulciano è solo abruzzese. Guerra del vino con le Marche...e non solo

Le cartucce. Una delle tante tipicità dolci che la pasticceria salentina condivide con quella partenopea (si pensi, per esempio, ai purceddhruzzi e agli struffoli). Soffice come un pan di Spagna ma dal gusto mandorlato, si tratta di un delizioso bocconcino la cui forma e dimensione ricorda la cartuccia di un fucile. Ottime, e disponibili in comode confezioni da viaggio, quelle del Caffè Parisi a Nardò, in piazza Antonio Salandra, 38m  mentre a Lecce città la pasticceria Luca Capilungo in via Bari, 7

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gastronomiapugliasouvenir




in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.