A- A+
Green
Mediobanca, obiettivo zero emissioni: neutralizzate 5.620 tonnellate di CO2

Mediobanca annuncia di aver raggiunto la neutralità climatica del Gruppo grazie a un progetto finalizzato alla compensazione delle proprie emissioni di anidride carbonica, rimanenti dopo le azioni domestiche di mitigazione climatica. In questo modo il Gruppo ha superato l'obiettivo di riduzione del proprio impatto ambientale incluso nel piano strategico al 2023. 

Mediobanca, il progetto "carbon neutral" 

L’iniziativa di neutralizzazione, promossa in collaborazione con l’ente tecnico non-profit Rete Clima– fa sapere il Gruppo– consente di annullare le proprie emissioni di gas serra residue, pari a 5.618,81 tCO2eq nell’esercizio 2019-2020, grazie all’acquisizione di crediti di carbonio generati da progetti di tutela ambientale in Paesi in via di Sviluppo. In particolare, il Gruppo Mediobanca opera nel settore delle rinnovabili nelle Filippine.

Mediobanca sostiene un progetto di generazione di energia elettrica da fonte eolica, contribuendo alla realizzazione e all’esercizio della più grande wind farm delle Filippine, con una capacità energetica complessiva di 150 MW. Il progetto prende il nome di “Burgos Wind Project” e rappresenta una chiara risposta agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile della Nazioni Unite, relativi alla generazione elettrica rinnovabile, alla creazione di posti di lavoro e alla riduzione delle emissioni di gas serra inclusi nell’Agenda 2030.

Mediobanca, l'impegno forestale 

Accanto a tale progetto internazionale certificato c’è anche l’impegno forestale locale con la donazione e la manutenzione di 1.000 alberi. I dipendenti della Banca si occuperanno del loro posizionamento nel territorio milanese, tra la primavera e l’autunno del 2021. 

Giovanna Giusti del Giardino, responsabile group sustainability, commenta così il traguardo: “Carbon assessment, carbon reduction e carbon offset sono le parole chiave del percorso intrapreso da Mediobanca per ridurre la propria impronta climatica". 

E aggiunge: "La rendicontazione  delle performace climatiche di Gruppo, coerente con la nostra Politica di Sostenibilità e inclusa nella Dichiarazione Consolidata di Carattere non Finanziario, ci ha permesso di avere una fotografia dei nostri impatti ambientali climatici e di promuovere  iniziative volte a limitarne gli effetti. Un impegno costante grazie al quale abbiamo, non solo raggiunto, ma anche superato l’obiettivo di riduzione del nostro impatto diretto incluso nel piano strategico al 2023”.

 

 

Commenti
    Tags:
    mediobanca carbon neutral clima anidride carbonicamediobanca carbon neutral emissionimediobanca carbon neutral neutralità climatica
    Loading...
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.