Roma, 2 apr. (Labitalia) - L’emergenza coronavirus ha accelerato le modalità di lavoro grazie allo smart working, ma spesso vengono sottovalutati i rischi cibernetici che possono arrecare danni alla produttività e alla reputazione aziendale. Per chi lavora da remoto aumentano i rischi di vulnerabilità delle reti e delle infrastrutture telematiche a causa degli attacchi informatici: furti o cancellazione di informazioni riservate e dati protetti, compromissione di sistemi e servizi. Regole di sicurezza, procedure d’urgenza e buone pratiche da conoscere e applicare in smart working saranno spiegate venerdì 3 aprile alle ore 14:30 nel quarto webinar su 'Smart working e smart security. Il lavoro a distanza come si concilia con la sicurezza?', promosso dall’associazione confederale Cifa Italia e dal fondo interprofessionale Fonarcom nell’ambito de '#IlLavoroContinua', l’iniziativa di solidarietà digitale nata per informare e orientare il mondo produttivo, i dipendenti e i professionisti nelle riorganizzazioni aziendali e per offrire soluzioni strategiche. Per partecipare è possibile registrarsi gratuitamente su www.illavorocontinua.it. Dopo i saluti di Andrea Cafà (presidente Cifa Italia), relazionerà Umberto Rapetto (vicepresidente dell’Autorità garante per la Protezione dei dati personali della Repubblica di San Marino, già generale di brigata della Guardia di Finanza, comandante Nucleo speciale frodi telematiche) che illustrerà le tipologie di attacchi informatici e spiegherà come riconoscerli e quali tecnologie di difesa utilizzare per proteggersi dai cyber criminali. #IlLavoroContinua è anche sui social network: nasce il gruppo ufficiale Facebook dove i membri della community possono incontrarsi per raccogliere idee, raccontare testimonianze, confrontare esperienze, fare le domande ai relatori e proporre i temi dei prossimi webinar.

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
La febbre nei locali? Si misura ancora all'antica

Coronavirus vissuto con ironia

La febbre nei locali?
Si misura ancora all'antica

in vetrina
Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

motori
Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike

Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
"Vorrei fare testamento, ma non mi fido della ex. Come tutelare la mia bimba?"
Di Rebecca Sinatra *
Società Umanitaria. Cyberbullismo tra lockdown e iperconnessione. 8 giugno
Paolo Brambilla - Trendiest
Elefantessa uccisa-morte Floyd: la cattiveria di cui è capace l’uomo
Di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.