A- A+
Libri & Editori
"Green Pass al Salone del libro? Repressivo": gli editori si ritirano

"No Green Pass: la vita inizia dove finisce la paura": così inizia il post con cui Uno Editori ha annunciato su Facebook di ritirare la sua partecipazione al Salone del libro di Torino, in partenza il 14 ottobre 2021.

"Rinuncio all’acconto dato per l’acquisto dello spazio e agli incassi dei 5 giorni di fiera, e a dare lavoro a tutte le persone coinvolte in questi anni per la gestione dello stand", scrive l'editore. Il motivo? Ribellarsi alla richiesta di Green Pass per accedere agli spazi espositivi e quindi partecipare alla manifestazione, norma in linea con quanto legiferato dal Governo.

Ma l'editore non ci sta e sostiene che "questo è il tempo del coraggio, delle scelte difficili, scomode, non comprese, osteggiate dalle masse… ma necessarie. La vita non si fonda sulla parola, spesso effimera e danneggiata da sistemi di pensiero appesantiti da secoli di condizionamenti sociali…. ma sull’azione consapevole che nasce da una visione utopistica del mondo e della collettività".

Il post Facebook continua poi con una presa di posizione molto netta: "Perché rinuncio al Salone? Per rispettare uno dei valori più elevati e sacri dell’universo, la libertà… non quella decantata dai politici o dai filosofi, ma la libertà di coscienza, da cui derivano tutte le altre. Per dire NO, a un sistema repressivo e coercitivo", prosegue il post, "per essere d’esempio, per le prossime generazioni, e attenuare gli effetti della sociopatia dilagante di questa era, la falsa pandemia".

L'annuncio si conclude poi con un saluto a "gli zombie che vagano senza meta alcuna" e una citazione di Osho. Poco dopo, la casa editrice Macro di Cesena si accoda annunciando la stessa decisione, il ritiro dall'evento.

“C’è una legge e il Salone del libro, come è normale che sia, la rispetta" taglia corto Nicola Lagioia, direttore del Salone del libro intervistato dall'HuffPost. "Poi ognuno la pensa come vuole, io non mi metto a sindacare. Spererei che si parlasse di più di chi partecipa alla manifestazione (praticamente tutti gli editori o quasi), piuttosto che le reazioni sul Green Pass. Per voler aggiungere un elemento di completezza, io comunque sono vaccinato”. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    green passsalone del librolibriuno editori
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Pirelli: viaggiare sicuri e in regola d’inverno

    Pirelli: viaggiare sicuri e in regola d’inverno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.