A- A+
Libri & Editori
"Tre ciotole", Affari recensisce il libro di Murgia: "Visione graffiante"
Michela Murgia IPA

Michela Murgia e il nuovo libro "Tre Ciotole". La recensione di Affaritaliani.it

Racconti ambientati in tempo di pandemia: è questo Tre ciotole. Rituali per un anno di crisi, una raccolta che vede diversi protagonisti uniti da impercettibili legami. Michela Murgia ci fa riflettere e sorridere con il nuovo libro edito da Mondadori.

Michela Murgia è una forza della natura quando parla, quando interviene su argomenti scottanti, quando realizza podcast, quando è ospite alla radio o in tv e, ovviamente, quando scrive. Ne è un esempio Tre ciotole. Rituali per un anno di crisi, il suo nuovo libro edito da Mondadori, che raccoglie dodici racconti aventi per protagonisti uomini e donne quanto mai diversi tra loro, eppure in qualche modo legati.

Il primo è probabilmente il più personale degli scritti, Espressione intraducibile, poiché è proprio in esso che la Murgia parla della malattia che l’ha colpita, del cancro, di quel momento terribile in cui si riceve la diagnosi e si fa fatica anche solo a comprendere che cosa stia avvenendo. In parte fiction, in parte autobiografia, tra queste righe viene fuori la scrittrice e l’artista che ha bisogno di dare un nome alternativo al tumore per non dover usare quella parola e alla fine sceglierà la sua traduzione in coreano.

Leggi anche: Murgia, l'amore per Claudia e il figlio Raphael: "Ecco la mia famiglia queer"

Dall’altra parte c’è la figura del medico – la stessa che ritroveremo poi protagonista di un racconto successivo – all’apparenza distaccato, in realtà – lo scopriremo in seguito – preoccupato per i contagi sempre più numerosi da Covid-19 e impegnato nell’impresa quasi impossibile di continuare a vedere la propria famiglia senza rinunciare al lavoro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
malattiamichela murgiamondadoriraccontitre ciotoletumoreutero in affitto





in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes-Maybach e Phi Beach, lusso e performance in Costa Smeralda

Mercedes-Maybach e Phi Beach, lusso e performance in Costa Smeralda

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.