A- A+
Home
Mandarini e glicemia: quanti mangiarne e quando-BENEFICI E CONTROINDICAZIONI

Mandarini e glicemia: qual è il collegamento?

I mandarini sono frutti tipicamente invernali, ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute. In molti però si chiedono quale sia la quantità ideale da consumare. Nell’opinione comune infatti, la frutta è spesso associata al diabete. Il dottor Danilo Cariolo, biologo e nutrizionista, ha spiegato a diabete.com che “gli agrumi possono rappresentare un valido alleato per chi soffre di diabete di tipo 2 e non solo. I frutti derivanti dalle piante del genere “Citrus” possono essere d’aiuto anche in condizioni di obesità, uricemia e gotta, ipertensione, arteriosclerosi, sindrome metabolica”. Bisogna però fare attenzione alle quantità.

Mandarini e glicemia: quanti mangiarne

I mandarini aiutano nella lotta contro la glicemia alta, ma non bisogna eccedere nella quantità. Nonostante il loro sapore aspro e nonostante non rientrino tra i principali frutti “zuccherini, contengono comunque zuccheri semplici che non vanno assunti in dose eccessive.

La quantità consigliata di mandarini deve essere parametrata in base alle caratteristiche di ogni singola persona. Benchè numerosi siti raccomandino un massimo di due mandarini al giorno, il dottore Cariolo spiega che la quantità “deve essere commisurata al singolo individuo, alla sua condizione fisio-patologica e alla sua attività fisica”.

Quando e come mangiare i mandarini: il consiglio degli esperti

Il medico precisa che è opportuno non consumare mandarini al termine di un pasto ricco di carboidrati.

“Se il pasto è stato equilibrato, cioè la quota di carboidrati entro gli 80 g di un primo piatto, con una fonte proteica e una porzione abbondante di verdure, allora anche una porzione di frutta alla fine può andare bene” spiega il biologo, aggiungendo: “Tenere la frutta e quindi anche gli agrumi lontani dal pasto, come spuntino, non ha, quasi mai, controindicazioni”.

I mandarini possono dunque tranquillamente costituire un gustoso e salutare spuntino lontano dai pasti. Per ottenere tutti i benefici, è poi opportuno consumare il mandarino intero, dopo averlo sbucciato e diviso in spicchi.

Mandarino, proprietà e calorie: i benefici per la salute

Il mandarino ha molteplici proprietà benefiche per il nostro organismo. È ricco di Vitamina C ed è fonte anche di vitamine dei gruppi A, B e P. Contiene inoltre numerosi minerali fra i quali potassio, magnesio, ferro e calcio. I mandarini sono caratterizzati dalla presenza di bromo, una sostanza in grado di favorire il rilassamento e il sonno.

Il notevole apporto di fibre che donano questi frutti aiuta inoltre a regolarizzare la funzionalità intestinale. Si tratta di agrumi altamente digeribili, molto utili anche nella prevenzione di malattie legate al raffreddamento. Proteggono inoltre le ossa ed i capillari, favorendo anche l’attività del cuore. I mandarini combattono poi l’ipertensione, arterosclerosi, l’uricemia, sindrome metabolica, la gotta e l’obesità.

La buccia del mandarino è inoltre ricca di limonane, una sostanza dal potere antiossidante. Dalla buccia si ricava un olio che ha proprietà utili contro la cellulite. I mandarini rientrano inoltre tra i frutti consigliati, accanto soprattutto a quelli rossi, in caso di cistite.

Mandarini controindicazioni

Il consumo di mandarini e degli agrumi in generale, può talvolta contrastare con i farmaci. Prima di assumere mandarini, soprattutto se si seguono delle terapie, è opportuno chiedere consiglio al proprio medico di fiducia.

Curiosità sui mandarini: utilizzati per le decorazioni

Il mandarino viene spesso utilizzato come decorazione commestibile, soprattutto nel periodo natalizio. La buccia può essere fatta essiccare, ottenendo così una polvere da usare per guarnire dolci o altri piatti.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mandarini caloriemandarini e glicemiamandarino e glicemia altamandarini e indice glicemicomandarini fanno ingrassaremandarini fanno benemandarini fanno malemandarini fanno digeriremandarini fanno dimagrireglicemia altaglicemia alta cosa mangiareglicemia alta cosa mangiare e cosa noglicemia alta cosa mangiare per abbassarlaglicemia alta cosa mangiare e cosa evitareglicemia e mandariniglicemia alta cosa mangiare e cosa non mangiaremandarino benefici
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Opel Crossland è ora ordinabile in Italia

    Nuovo Opel Crossland è ora ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.