A- A+
Marketing
Al via Edison Pulse, il premio che supporta le startup più innovative d’Italia
Il concorso Edison Pulse premia le migliori startup italiane con 200mila euro.

Il concorso Edison Pulse premia le migliori startup e accompagna concretamente il loro percorso di crescita

 

È ai blocchi di partenza Edison Pulse, il concorso che promuove l'innovazione sostenendo la crescita delle migliori realtà imprenditoriali italiane. Il premio, rivolto a startup e team informali composti almeno da tre persone, quest’anno si apre anche alle imprese sociali che parteciperanno alla categoria speciale Ricostruzione Sisma – il bando di concorso è su www.edisonpulse.it. In palio ci sono 200mila euro, un programma di supporto e di incubazione in un acceleratore di impresa per un mese e una campagna di comunicazione. 

 

 

Edison Pulse ha già finanziato startup per 700mila euro

 

 

La quarta edizione di Edison Pulse mira anche a stimolare la nascita di eventuali collaborazioni o partnership tra la società energetica e le startup che partecipano al bando, le quali, al momento dell’iscrizione, dovranno allegare una apposita proposta. Edison Pulse ha visto finora la partecipazione di oltre 1.400 progetti tra startup, organizzazioni no profit, centri di ricerca e studenti, finanziando complessivamente i vincitori con 700.000 euro e affiancandoli con attività di consulenza.  

 

 

Edison Pulse aiuta la ricostruzione delle aree terremotate

 

 

Le categorie in gara sono quattro: Energia, per le soluzioni innovative nell’ambito della produzione, stoccaggio e consumo ottimizzato di energia elettrica, energia rinnovabile e dell’efficienza energetica, oppure delle smart city; Smart Home, per i progetti di gestione intelligente dell’ambiente domestico (Internet of things); Consumer, per le soluzioni innovative di vendita, customer care e coinvolgimento dei consumatori B2B e B2C oppure per le soluzioni avanzate di e-commerce; e Ricostruzione Sisma, destinata alle idee e ai progetti per il recupero e la gestione della ricostruzione delle aree del Centro Italia colpite dal terremoto dell’agosto 2016, nonché alla valorizzazione delle filiere produttive locali e alla promozione culturale e turistica.

 

 

Edison Pulse, dai 20 finalisti i vincitori

 

 

Le iscrizioni sono aperte dal 12 gennaio al 28 marzo 2017. Sulla piattaforma www.edisonpulse.it le startup avranno la possibilità di presentare il proprio progetto e la squadra con testi e video. Il sito del concorso svolgerà la funzione di generare una community a cui è attribuito il diritto di voto. Le idee più votate entreranno direttamente in finale. A maggio, una giuria composta dai rappresentati di Edison e da un Team di Esperti di importanti realtà economiche e finanziarie decreterà 16 finalisti (4 per ogni categoria), a cui si aggiungeranno i 4 progetti più votati dagli utenti della rete. Sempre a maggio, i 20 finalisti presenteranno in un pitch di 4 minuti la propria idea di fonte alla giuria e risponderanno alle sue domande. Al termine delle presentazioni, saranno decretati i vincitori.

Tags:
edisonedison pulsestartup
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

i più visti
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.