A- A+
MediaTech
Ascolti Tv: Pretty Woman "cancella" il Coronavirus. 3.8 mln per Gere-Roberts

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di mercoledì 4 marzo 2020, in prima serata, vedono il film Pretty Woman (1990) con Julia Roberts e Richard Gere (alla sua 28ma programmazione televisiva) su Rai1 contrastare la finale di Chi vuol essere milionario con Gerry Scotti su Canale 5. Su Rai2 una nuova puntata della seconda stagione de Il Cacciatore, su Rai3 Chi l'ha visto? con Federica Sciarelli

Su Rete4 appuntamento con Piero Chiambretti e il suo #CR4 - La Repubblica delle Donne, su Italia 1 il film Red 2 con Bruce Willis, su La7 uno speciale di Atlantide con Andrea Purgatori sulle prossime Presidenziali USA "Chi può battere Donald Trump". Su Tv8 la settima puntata di Italia's Got Talent con Lodovica Comello e sul Nove, nuovo appuntamento con Daria Bignardi e il suo L'Assedio. 

Su Rai1 Pretty Woman ha vinto la serata con 3.806.000 spettatori (15.7%), superando su Canale 5 Chi Vuol essere Milionario? che si è fermato a 2.013.000 spettatori (10.3%). Su Rai2 Il Cacciatore 2 ha totalizzato 1.697.000 spettatori (6.8%). Su Italia 1 Red 2 ha divertito 1.602.000 spettatori (6.6%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha conquistato 2.086.000 spettatori (9.2%), mentre su Rete4 #CR4 – La Repubblica delle Donne recupera terreno e segna 1.053.000 spettatori con il 5.6% di share. Su La7 Atlantide – Chi può battere Donald Trump ha informato 411.000 spettatori con uno share del 2.1%, e su TV8 Italia’s Got Talent ha raggiunto 1.844.000 spettatori (7.6%), quarto programma più visto in prima serata. Continua sul Nove il flop de L’Assedio con 277.000 spettatori (1.1%).

Trama inverosimile, assurda, improbabile quanto vogliamo, ma Pretty Woman funziona ancora a meraviglia e continua a piacere dopo trent'anni e alla ventottesima replica televisiva. La storiella all'acqua di rose  della Cenerentola moderna viene salvata dall'alchimia fra i due attori protagonisti e dai personaggi di contorno: l'amica Kit (Laura San Giacomo), il direttore d'albergo (Hector Elizondo), l'ascensorista (Patrick Richwood). Adorabili anche il signor Morse (Ralph Bellamy) e il nipote (Alex Hyde-White). E alzi la mano chi non avrebbe mai voluto vendicarsi delle commesse stronze e mollare un pugno sui denti ai viscidoni come l'avvocato (Philip Stuckey). Un film liberatorio e sempre divertente. Il regista Garry Marshall non è Bergman, non è Tarkovskij, non è Kiarostami. Ma avercene di film così, specie in questo momento terribile. E il responso del pubblico parla chiaro. 

Loading...
Tags:
coronavirusascolti tvauditelascolti tv google news mercoledì 4 marzo 2020ascolti tv pretty womanpretty woman richard gere julia robertspretty woman cenerentolachi vuol essere milionariogerry scottichi l'ha visto?federica sciarellila repubblica delle donnepiero chiambrettiitalia's got talentlodovica comellol'assediodaria bignardidaria bignardi flopred 2bruce willislaura san giacomo pretty woman
Loading...
in evidenza
Messico 1970, la partita del secolo Quando l'Italia attaccò e vinse

Il rigoletto

Messico 1970, la partita del secolo
Quando l'Italia attaccò e vinse

i più visti
in vetrina
Previsioni meteo, temporali al centrosud: nel weekend torna il bel tempo

Previsioni meteo, temporali al centrosud: nel weekend torna il bel tempo


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Cupra vira verso l’elettrico e lancia tre nuovi modelli ibridi

Cupra vira verso l’elettrico e lancia tre nuovi modelli ibridi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.