A- A+
MediaTech
Chiambretti: "Fazio? Ma quale censura. In Italia contano solo gli interessi"
Piero Chiambretti su Rai, Fazio e Annunziata. Foto Lapresse

Chiambretti: "Mai votato Berlusconi e partecipato a feste dell'Unità"

Sul caso degli addii in Rai di Fabio Fazio e Lucia Annunziata, dice la sua anche Piero Chiambretti. "Diciamo - spiega il conduttore Mediaset a La Stampa - che la tv e la politica vanno a braccetto da sempre e che non c’è nulla di nuovo sul fronte occidentale, anche se oggi molti scappano dando l'impressione di farne una questione di principio. Se hai una tessera di partito in tasca, in Rai fatichi meno a lavorare, direi. Ma direi anche che se non ce l’hai, se sei un cane sciolto, hai il vantaggio che magari lavori anche quando cambiano i governi. Io faccio tv da decenni e anche negli anni d’oro di Rai3, di cui sono stato fondatore, la lottizzazione era codificata. Rai 1 alla Dc, Rai 2 ai socialisti, Rai3 alla sinistra. Sono giusto cambiati i colori. Fazio e Annunziata? Chi se n'è andato lo ha fatto per scelta. Non è stato cacciato nessuno. E nessuno è rimasto disoccupato. Mi sembra difficile parlare di censure".

Leggi anche: Santoro: "Fazio e Annunziata? Non li sopporto. Ecco come lui tornò in Rai..."

Leggi anche: La rivincita di Paola Ferrari in Rai: "Fazio-De Stefano? Felice dell'addio"

Chiambretti parla anche della sua esperienza personale e lancia una frecciatina a Fazio: "Vedo - prosegue Chiambretti a la Stampa - che in giro ci sono agenti molto efficienti che riescono a garantire spazi confortevoli ai propri assistiti. Io, quando fui fatto fuori dalla Rai, rimasi fermo due anni. Nessuno si indignò o scese in piazza, ma non è che mi sentissi un martire. Piuttosto noto con dispiacere che in Italia gli ideali sono meno importanti degli interessi. Si disse che mi cacciò Berlusconi. Che poi però mi ha chiamato a Mediaset, dove sono in piena sintonia con Piersilvio. Lavoro lì da dodici anni, dopo averne fatti quindici in Rai. Non ho mai votato il Cavaliere e nemmeno fatto una festa dell'Unità".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
piero chiambretti





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


motori
Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.