A- A+
MediaTech
Donna Lucia, grande beneficiaria delle lottizzazioni di sinistra in Rai
Lucia Annunziata

Rai, l'addio di Lucia Annunziata

L’addio di Lucia Annunziata alla Rai è stato valutato come un chiaro segnale politico, dopo quello di Fabio Fazio, in dissenso con l’attuale maggioranza, che era all’opposizione, quando l’allora leader dei DS, D’Alema, designò la giornalista campana alla Presidenza dell’azienda di viale Mazzini. Donna Lucia mitraglia "le modalità dell'intervento della infame destra di Meloni sulla Rai".

Pare brutto se ricordiamo che la giornalista campana è stata Presidente Rai (lottizzata), direttora Tg3 (lottizzata) e che era sul palco con D’Alema a celebrare la vittoria di Prodi su Berlusconi (1996)?

LEGGI ANCHE: Mezz'ora in più, ascolti sotto la concorrenza. Annunziata via? Niente di grave

Le polemiche sulle dimissioni di Annunziata (si parla di una sua candidatura alle elezioni europee) sono arrivate nello stesso giorno della mancata conferma di Monica Maggioni alla direzione del Tg1. Ritengo che sarebbe stato un bel gesto la conferma, da parte della prima premier donna, di un’eccellente professionista, che ha gestito, molto bene, con la collaborazione di coraggiose inviate, in primis Stefania Battistini, l’informazione nella lunga fase dell’attacco di Putin all’Ucraina.

Seppure motivati in modo diverso, questi congedi dovrebbero spingere la politica a una profonda riforma del servizio pubblico, spesso annunciata e mai realizzata. E a consentire che, finalmente, in Rai, il “manuale Cencelli” e l’obbedienza ai partiti contino di meno rispetto alle capacità e ai meriti dei dirigenti e dei giornalisti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
annunziatarai





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.