A- A+
MediaTech
Grandi rosicate in Rai per il defenestramento di Aprile e Bottura

Rai, l'ex presidente Foa nuova star di Radio Uno. La sinistra dà il via alla protesta

La notizia che Marcello Foa, ex Presidente Rai ai tempi del governo giallo – verde tornerà in Azienda non ha fatto in tempo a divenire nota che già è partito il riflesso patellare. Qualche settimana prima vi erano state addirittura proteste sui social per il mancato rinnovo del programma su Rai Radio 1 di Luca Bottura e Marianna Aprile, peraltro giunti regolarmente a fine contratto.

Subito Sandro Ruotolo, responsabile Informazione del Pd, il MinCulPop rosso, era intervenuto: "Ecco la new entry nella Rai meloniana: Marcello Foa ex presidente della Rai, negazionista della crisi climatica a cui la destra affida la mattina di Radio Uno. Questa Rai di governo apre i microfoni a chi insulta il capo dello Stato e caccia via chi non la pensa come loro". Come se quando governava la sinistra non ci fosse stata terra bruciata intorno alla Rai.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
foarai





in evidenza
"L'importanza di chiamarsi Giorgia": in libreria i fumetti dedicati all'ascesa di Meloni

Nuova uscita PaperFirst

"L'importanza di chiamarsi Giorgia": in libreria i fumetti dedicati all'ascesa di Meloni


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Maserati TRIDENTE: lusso e innovazione full-electric sull’acqua

Maserati TRIDENTE: lusso e innovazione full-electric sull’acqua

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.