A- A+
MediaTech
Lucarelli o Ferragni? I pubblicitari stanno con Chiara. Chi preferisci? Vota

Sanremo, i pubblicitari difendono Chiara Ferragni: "Le polemiche sulla beneficenza alle donne? Vaiassate"

"Vaiassate". Così i pubblicitari bollano le polemiche elevate circa il cachet di Chiara Ferragni come co-conduttrice di Sanremo, nonché rispetto alla suo annuncio di donarlo in beneficienza a D.I.re, Donne in rete contro la violenza.

Chiara Ferragni o Selvaggia Lucarelli, chi preferisci? Vota il sondaggio

Cachet che peraltro dovrebbe aggirarsi intorno ai centomila euro o poco più. “Una cifra peraltro largamente sotto dimensionata di almeno venti volte rispetto al valore della Ferragni come testimonial”, riflette Davide Ciliberti lo spin doctor del gruppo di comunicazione Purple & Noise, “che con i suoi 30 milioni di follower di tutti i paesi del mondo solo su Instagram è uno straordinario veicolo di promozione e visibilità per il Festival e – aggiunge Ciliberti, tutto sommato – non viceversa”.

“Che poi la Ferragni abbia voluto comunicare che ha devoluto il suo compenso ad un’associazione che peraltro si occupa di un tema davvero importante quale è quello della violenza sulle donne lo trovo assolutamente legittimo, checché ne dicano Lucarelli et similia e non autoreferenziale – spiega ancora Ciliberti – Anzi, questa comunicazione semmai va anche ad alimentare quel necessario faro di visibilità che va tenuto sempre acceso e alimentato su questa tematica”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Cesare Casiraghi, storico pubblicitario italiano, che ha commentato: “Innanzitutto la beneficenza è sempre positiva – spiega il pubblicitario – poi circa le polemiche sul fatto di averla dichiarata non capisco davvero il punto. Sono strali pretestuosi, soprattutto per una star come la Ferragni che non ha certo bisogno di ‘farsi pubblicità’ come ho letto la accusano alcuni commentatori, cui consiglierei – aggiunge il noto pubblicitario - al minimo maggiore ponderazione, oppure agire con gesti simili, ovvero generose offerte dei loro incassi a qualsiasi associazione desiderino. Prima fare poi parlare è sempre una buona pratica”, conclude.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferragnisanremo





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


motori
Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.