A- A+
MediaTech
Orsini lascia Il Messaggero: "Contro di me una dura campagna diffamatoria"

Il sociologo torna a "Piazzapulita"

Ancora una volta Alessandro Orsini, discusso sociologo della LUISS, è al centro dell'attenzione. “Oggi ho lasciato Il Messaggero. Mi scuso con tutti coloro che avevano sottoscritto un abbonamento soltanto per leggere i miei articoli”, ha scritto sui social, con un post che di certo non gli costerà l’accusa di falsa modestia. Dopo una “pausa di riflessione”, i lettori di Orsini colmeranno la lacuna su “un nuovo quotidiano”, del quale il Professore non ha ancora svelato il nome. Questa sera Orsini tornerà a “Piazza Pulita”, ospite di Corrado Formigli, dove è nata la rovente polemica che ha accompagnato le sue riflessioni sulla guerra tra Russia e Ucraina.

“E' in atto una virulenta campagna diffamatoria contro di me fatta di fake news. Non ci sono problemi. Io amo chi mi odia. Il governo italiano ha approvato l'invio di armi all'Ucraina: missili Stinger antiaerei, missili Spike controcarro, mitragliatrici Browning, mitragliatrici Mg, munizioni”, scrive Orsini che, come raccontato da affaritaliani.it, non è certo nuovo a polemiche mediatiche. Ma nessuna delle precedenti aveva avuto questa eco, anche perché il tema non è affatto banale: si può essere o meno d’accordo con le considerazioni dello studioso sul conflitto, ma il suo diritto ad esprimerle non va mai messo in discussione. 

A sostenerlo non è solo affaritaliani.it, ma anche Michelangelo Mecchia, direttore di Globetrotter, giornale degli studenti della LUISS. Lungi dall’essere un danno per l’immagine dell’università di Confindustria, le posizioni di Orsini a suo avviso “arricchiscono il patrimonio culturale dell’ateneo e ne aumentano il prestigio”.

 

 

 

Leggi anche: 

" Guerra Russia Ucraina, aggiornamenti in diretta: disgelo. "Intesa possibile"

Caccia agli oligarchi: nel mirino la villa di Valentina Matvienko a Pesaro

Bomba atomica su Milano: 2,7 milioni di morti. La simulazione

Berlusconi, matrimonio? Si unirà a Marta Fascina. Salvini-Meloni non invitati

Forza Italia, che faranno Brunetta, Carfagna e Gelmini? Tra indizi e rumor

Giappone: terremoto magnitudo 7.3 nel nord-est, allarme tsunami a Fukushima

Jet da addestramento precipita nel Lecchese: morto il pilota. VIDEO

Intesa Sanpaolo, esposizione verso Russia-Ucraina pari a € 5,1 mld

Zurich, la fiducia nei dipendenti è la base del modello di lavoro agile

Pesaro Capitale italiana della cultura 2024: 1 milione di euro per il progetto

Commenti
    Tags:
    alessandro orsiniguerra russia ucrainail messaggeroluisspiazzapulita





    in evidenza
    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    MediaTech

    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    
    in vetrina
    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


    motori
    Nuova VW Tiguan: rivoluzione ibrida e Innovazione al vertice della categoria

    Nuova VW Tiguan: rivoluzione ibrida e Innovazione al vertice della categoria

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.