A- A+
MediaTech
Per Triboo ricavi 2016 in crescita del 62%, dividendo di 0,075 euro per azione


Triboo ha chiuso il 2016 con 53,85 milioni di ricavi consolidati, in crescita del 62% rispetto al 2015. L'ebitda adjusted segna un +30% a 8,6 milioni. Sul lato patrimoniale la posizione finanziaria netta è positiva per 5,3 milioni di euro. A parità di perimetro, i Ricavi consolidati pro-forma del Gruppo Integrato sono pari a 97,03 milioni di euro, in crescita del 13%, con un EBITDA Adjusted pro-forma pari a 11,61 milioni di euro (+ 10%) e un risultato netto pro-forma pari a 4,55 milioni di euro (+6%). Il dividendo proposto dal CdA è pari a 0,075 euro per azione, per un importo complessivo pari a 2.155.515,75 euro, con data stacco cedola il 22 maggio. “La fusione delle due realtà, Triboo Media e Triboo Digitale, ha portato alla nascita di un forte gruppo italiano che si posiziona come partner strategico delle imprese che desiderano cogliere l’opportunità di crescita offerta dal mercato digitale” ha commentato Giulio Corno, Ceo del gruppo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
triboo
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.