A- A+
MediaTech
Rai, ascolti in picchiata per i Tg. Il motivo? Servizi grezzi e poco chiari
Carlo Fuortes, Ad Rai

Rai, tg in caduta libera: menomale che c'è Giovanna Botteri, unica a stabilire un'intesa col telespettatore 

La notizia è che il Tg1, Tg2,Tg3 perdono ascolti. Mi sembra perfettamente logico. Se prendessi un ragazzo di 13 anni e una signora di 65 e li facessi assistere a uno dei telegiornali, potrei chiedere dopo cosa hanno capito. Credo che almeno la metà delle notizie non siano state per nulla chiare.

Per fortuna esiste un esempio positivo: Giovanna Botteri che riesce a stabilire immediatamente un’intesa col telespettatore e gli spiega cosa è avvenuto. Attualmente è la corrispondente da Parigi dove stanno accadendo alcuni disordini che lei spiega in modo convincente.

Se fossi un dirigente Rai pregherei i giornalisti di ascoltare per un’ora i servizi di Giovanna. Credo che la lezione sarebbe efficace e che, in seguito, gli ascolti dei telegiornali tornerebbero a crescere. La causa del calo è una. Lo spettatore non capisce. Molti corrispondenti ammassano notizie come una telescrivente umana. La Botteri ti spiega, partecipa, stabilisce una corrente di simpatia.

Ammetto: vorrei fare il dirigente Rai per un mese. Sono convinto che riuscirei a far aumentare gli ascolti. Le notizie vanno date senza citare sigle di enti o uffici, oppure dando per scontato che lo spettatore conosca gli antecedenti. Il tono di voce deve seguire il significato di ciò che si sta dicendo e non ammassare le notizie con lo stesso tono:  gli argomenti trattati vanno illustrati come se fosse la prima volta. Diventano ridicole certe corrispondenze in cui vengono stipati argomenti diversi per poi concludere: è tutto. Direi che è un tutto fatto male. Come mai i dirigenti Rai non se ne accorgono?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fuortesmelonirai





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.