A- A+
MediaTech
Rai, effetto addio Amadeus. I dirigenti blindano Ranucci, Iacona e Sciarelli
Roberto Sergio

Rai, il futuro parte da alcune certezze: Report, Presa Diretta e Chi l'ha visto?

In Rai, dopo l'annuncio dell'ennesimo addio, quello di Amadeus, i vertici di Viale Mazzini provano a fermare la fuga di massa. L'ad Sergio, sentito dal Corriere, stabilisce un confronto con Discovery: "Ora ha tre talent: Crozza, Fazio e Amadeus, la Rai ne ha 110. Personalmente ho rinnovato decine di contratti. E poi abbiamo i format, che sono la nostra forza".

Leggi anche: Nove, anche Belen e D'Urso con Amadeus. Ma si lavora al colpaccio: Fiorello

Leggi anche: Rai, via Amadeus: la premier non punti su tele-Meloni e taccia su Fiorello

Ma se da una parte si prova a minimizzare, dall'altra si lavora al futuro. Così dopo l'addio di Amadeus, i vertici di Viale Mazzini hanno deciso di blindare alcuni volti noti. A cominciare - riporta Il Corriere della Sera - da Sigfrido Ranucci, che con le sue inchieste, anche sulla famiglia Meloni, ha irritato la maggioranza: il rinnovo del suo Report è stato avviato ieri dall'ad Roberto Sergio, mentre cinque puntate saranno replicate in estate (furono 6 nel 2023), insieme a quelle di altri programmi d’inchiesta. E per proseguire, conferma assicurata, da ieri, anche per Presa Diretta di Riccardo Iacona. Mentre Federica Sciarelli starebbe trattando per restare, dopo la pensione, con un contratto di due anni.






in evidenza
Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata

il video choc

Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
FIAT e Pigna lanciano 'The Color Energy': Colore e Sostenibilità

FIAT e Pigna lanciano 'The Color Energy': Colore e Sostenibilità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.