A- A+
MediaTech
Zona Bianca, ospiti stasera: aumento dei vitalizi, politica è fuori dal mondo

Zona Bianca ospiti stasera: spazio sulla social card per le vacanze, vitalizi ai politici, giustizia e la situazione dei tassisti

Oggi mercoledì 19 luglio andrà in onda in prima serata su Rete 4 un nuovo appuntamento con Zona Bianca, il talk di politica, attualità e costume condotto da Giuseppe Brindisi. Al centro della puntata, il caro vacanze e il carovita, con il Governo che ha inserito la social card per cercare di aiutare le fasce più deboli della popolazione. Nel corso della serata, una pagina sul ripristino dei vitalizi ai politici che sta facendo molto discutere.

Inoltre, un approfondimento sulla giustizia dopo le scarcerazioni di Salvatore Parolisi e Luca Delfino. Infine, continua l’inchiesta della trasmissione sul mondo dei tassisti, per capire come si possa rendere più efficiente e regolare il servizio offerto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
zona bianca





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.