A- A+
Medicina
Colesterolo alto e diabete: l'arma segreta per combattere entrambi

Colesterolo alto: alga spirulina può aiutare a smaltire i grassi "cattivi" nel sangue e in ottica diabete a controllare la glicemia

Il colesterolo alto è un problema che secondo le ultime stime riguarda quasi il 38% della popolazione italiana. Si comincia a parlare di colesterolo alto quando le concentrazioni grassi "cattivi" (colesterolo LDL) superano i 240 mg/dl. Sopra questa soglia è possibile che si formino nelle arterie delle placche che riducono la capacità di trasporto del sangue da parte del sistema cardiocircolatorio. Ciò aumenta sensibilmente il rischio di malattie gravi come infarto ed ictus

La prevenzione passa soprattutto dalla dieta (associata all'esercizio fisico quotidiano) e per combattere il colesterolo alto sembra sia stata scoperta una nuova arma che per le sue caratteristiche sembra sia adatta a regolare i livelli di glicemia in chi soffre di diabete. Stiamo parlando dell'alga spirulina.

Colesterolo alto: alga spirulina

L'alga spirulina non è propriamente un'alga ma un cianobatterio. Solitamente viene venduta sotto forma di polvere o capsule. Questo alimento è ricco di vitamine del gruppo B, ferro, rame, beta-carotene e Omega 3. Stando a uno studio pubblicato sul Journal Of Medicinal Food, l'alga spirulina favorisce la diminuzione del colesterolo LDL e contemporeamente stimola la produzione di quello "buono" (colesterolo HDL). Non solo, una ricerca pubblicata sul Journal of Diabetes & Metabolic Disorders confermerebbe il potere dell'alga di controllare i trigliceridi con effetti benefici per i malati di diabete.

Il primo studio ha riguardato 25 volontari con diabete tipo 2 a cui sono stati somministrati 2 g di alga spirulina al giorno per 2 mesi. In molti casi è stato registrato una diminuzione del tasso di glicemia dopo i pasti, risultato confermato anche dalla seconda ricerca.

Alga spirulina, come si assume

L'alga spirulina si può consumare all'interno di frullati di frutta secca o in abbinamento a yogurt e kefir o come condimento per le insalte. Prima di inserirla nella propria dieta però, in particolare per chi soffre di diabete, è sempre opportuno rivolgersi a un medico o nutrizionista per ottenere un parere professionale su quale sia il miglior regime alimentare da seguire in base alle necessità del proprio unico organismo.

Leggi anche:

Colesterolo alto, quanto tempo per abbassarlo? Ecco la risposta

Colesterolo alto, i migliori integratori: ecco la classifica

Colesterolo alto: ecco 7 formaggi a cui puoi non rinunciare

Colesterolo alto e piedi: 3 sintomi da non sottovalutare

Commenti
    Tags:
    alga spirulinacolesterolo altodiabete




    in evidenza
    Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

    Così è rinato il tennista azzurro

    Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


    motori
    Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

    Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.