A- A+
Medicina
Scopri se sei disidratato: cause e sintomi della disidratazione

Scopri nel nostro approfondimento come capire se sei disidratato, quali sono le cause, i sintomi e i rimedi possibili!

Non serve ritrovarsi in pieno deserto per soffrire di disidratazione. Anche durante l'estate, quando le temperature sono particolarmente alte, si può rischiare di non avere sufficiente acqua in corpo per sostenere le funzioni dell'organismo. Generalmente siamo in grado di gestire le perdite idriche ma in molti sottovalutano l'importanza dell'idratazione, che comprende l'assunzione di almeno 1-2 litri d'acqua al giorno, una dieta ricca di verdure e l'eccessiva assunzione di bevande disidratanti come alcol, caffé e cola.

Le cause di disidratazione sono molteplici, dal non bere abbastanza fino a perdite eccessive tramite sudorazione, vomito, diarrea, piaghe, eccesso di diuretici o lassativi, bere acqua troppo povera di sali, seguire una dieta iperproteica al diabete. In condizioni fisiologiche di riposo a temperatura ambiente il corpo perde 1 ml al minuto. Con l'attività fisica si può salite fino a 15-25 ml al minuto. La disidratazione diventa poi morbosa quando le perdite superano il 5-6% del peso corporeo e aumenta il rischio di danni gravi all'organismo.

Disidratazione: le diverse tipologie 

Esistono diversi tipi di disidratazione:

  • Ipertonica: caratterizzata da un aumento dei livelli plasmatici di sodio (più di 145 mmol/L) e ipersmolarità, tipica causa di grave sudorazione e perdita del volume plasmatico
  • Isotonica: causata da vomito e diarrea. Comporta perdita di acqua ed elettroliti, in particolare di sodio
  • Ipotonica: caratterizzata da un calo dei livelli plasmatici di sodio (iponatremia) e dell'osmolarità. E' causata dall'abuso di diuretici o da una dieta a base di acque povere di sodio. In estate è buona norma associare a diete a basso conteuto di sodio l'assunzione di acqua a basso residuo fisso.

Disidratazione sintomi

I sintomi di disidratazione negli adulti sono:

  • Sete estrema (può manifestarsi già in fase di disidratazione avanzata)
  • Minzione molto frequente
  • Urina di colore scuro
  • Fatica
  • Vertigini
  • Confusione

I sintomi tipici disidratazione nei bambini invece sono:

  • Secchezza di bocca e lingua
  • Assenza di lacrime durante il pianto
  • Minzione poco frequente (pannolino asciutto per più di 3 ore)
  • Occhi infossati
  • Svogliatezza e irritabilità
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    disidratazionemedicinasalute




    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


    motori
    Lancia e Cassina protagonisti alla Milano Design Week 2024 con la Nuova Ypsilo

    Lancia e Cassina protagonisti alla Milano Design Week 2024 con la Nuova Ypsilo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.