A- A+
Medicina
Scoperta la cellula dei capelli bianchi. Addio ai brizzolati alla Clooney

Nature, lo studio che "cancella" i capelli brizzolati. La scoperta

Una scoperta di una ricercatrice giapponese che lavora a New York, rischia di farci dire addio per sempre al fascino del capello brizzolato negli uomini alla George Clooney o Richard Gere e all'altrettanto affascinante capello bianco nelle donne, come il premio Oscar Jamie Lee Curtis Mayumi Ito con il suo gruppo - si legge su Repubblica - ha pubblicato su Nature la spiegazione del perché, a un certo punto della vita, i capelli diventino bianchi. Il problema è alla base: nel follicolo, l’estremità del capello che affonda nell’epidermide. Qui si trovano le cellule staminali che, come in ogni organo, vivono restando immature e proliferando, pronte a trasferirsi nel punto in cui un tessuto subisce un danno per ripararlo. Le cellule che hanno il compito di dare colore ai capelli si chiamano melanociti.

Finché si resta giovani, - prosegue Repubblica - dal punto di vista della chioma, le loro staminali fanno un gran lavoro, andando avanti e indietro nel follicolo per produrre il pigmento. A una certa età, però, è come se si stancassero. Smettono di spostarsi, si aggregano e trascurano il loro lavoro di ritintura. Il “percorso potenziale” per ritrovare il colore perduto potrebbe un giorno passare per il metabolismo, con nutrienti capaci di stimolare le staminali dei melanociti. Lo studio è stato condotto sui topi. "Ma è possibile che lo stesso meccanismo delle staminali dei melanociti esista anche negli uomini", spiegano Ito e i colleghi. "Se fosse davvero così, avremmo un percorso potenziale per far regredire o prevenire l’ingrigimento, aiutando le cellule bloccate a muoversi di nuovo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cellule capelli bianchi




in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.