A- A+
Medicina
Tocilizumab, Ascierto ad Affari “Miglioramenti nelle rianimazioni di Modena"

“Le prime notizie che arrivano dalle altre rianimazioni sono che i risultati confermano un trend di massima soddisfacente. Soprattutto da Fano e Modena” così il Dott. Paolo Ascierto, direttore dell'unità Melanoma e Immunologia clinica dell'Istituto Pascale di Napoli, anticipa ad Affaritaliani.it ulteriori riscontri positivi circa la somministrazione del Tocilizumab, il farmaco impiegato nel trattamento dell'artrite reumatoide, ma che è stato adottato dagli ospedali di Napoli Monaldi e Cotugno per la prima volta sabato scorso su pazienti in rianimazione e affetti da Covid-19. Da allora è stato creato un protocollo nazionale che molte altre strutture sanitarie hanno adottato.

“Da sabato 7 marzo sono stati trattati 6 pazienti tutti intubati. Di questi 6, 3 pazienti hanno avuto un miglioramento importante, ed il primo paziente ha evidenziato segni di miglioramenti importanti alla TAC di controllo effettuata ieri sera – affermano Ascierto e Montesarchio (direttore Ouc di oncologia al Monaldi di Napoli) in una nota congiunta che Affaritaliani.it aveva pubblicato questa mattina - Al momento è stato superficializzato e se stabile nelle prossime ore si ipotizza l'eventualità di stubarlo. Degli altri tre, due sono stazionari di cui uno è stato ritrattato. Purtroppo, un paziente è deceduto nelle prime 24 h per distress respiratorio. Oggi saranno trattati altri 2 pazienti non intubati”.

Il farmaco non è una terapia diretta contro il virus, ma contro una delle reazioni che l’organismo mette in atto come meccanismo di difesa nei confronti del virus, cioè la risposta infiammatoria: il Tocilizumab riduce il rischio di compromissioni respiratorie che necessitano di una terapia intensiva. Questo risulta fondamentale per liberare i posti preziosi di terapia intensiva, al momento sovraffollati. L’Aifa – Agenzia italiana del farmaco – ha autorizzato la sperimentazione che nel giro di 8-10 giorni dovrebbe partire con il coordinamento delle strutture ospedaliere di Napoli e Bologna.

 

 

 

Commenti
    Tags:
    tocilizumab
    in evidenza
    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    Colpo di tele-mercato

    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
    Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.