A- A+
Medicina
Tumori, tutta colpa di errori "casuali" del Dna. Scoperta-svolta sui tumori

Tumori: gran parte della colpa è di  errori casuali Dna

I tumori sono in gran parte dovuti al caso, un perfido gioco del Dna che produce mutazioni del tutto casuali a causa di errori nella divisione cellulare. La conferma arriva da uno studio pubblicato su Science da due scienziati della John Hopkins University, Bert Vogelstein e l'italiano Cristian Tomasetti. I due avevano gia' condotto uno studio analogo nel 2015, che ora hanno ampliato un modello matematico basato sul sequenziamento del Dna e i dati epidemiologici di 69 paesi di tutto il mondo. "Due terzi delle mutazioni che si sviluppano nel cancro sono dovute a errori che le cellule commettono quando si dividono", spiega Vogelstein.

 

Tumori e mutazioni Dna: il legame

 

Errori non legati ne' agli stili di vita, ne' all'ambiente circostante, in pratica casuali. "Ogni volta che una cellula si divide commette diversi errori - aggiunge lo scienziato - ma il piu' delle volte questo non provoca conseguenze serie. Ma occasionalmente si sviluppano in un tumore", un'eventualita' che lo studio definisce senza mezzi termini "bad luck", cioe' sfortuna. Errori di duplicazione "storicamente sottovalutati dagli scienziati", aggiunge Tomassetti.

 

Tumori,  in 2 casi su 3  dipendono da mutazioni genetiche "casuali"

 

Ovviamente i due tengono a precisare che i fattori di rischio, a partire dal fumo, rimangono, cosi' come "le raccomandazioni a evitare agenti ambientali e stili di vita che aumentano il rischio di sviluppare mutazioni cancerose".

 

 

Tags:
cancro dnacancro mutazioni genetichetumori mutazioni genetichetumori dna
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.