A- A+
Medicina
Vitamine, idratazione e sali: i segreti per un volto fresco anche in estate

La pelle in estate perde d'idratazione ed elasticità, ecco come prendersi cura del viso: i consigli dell'esperto 

Nel momento più caldo e più bello dell'anno la nostra pelle, maggiormente esposta all'azione aggressiva dei raggi UV,  si danneggia. Perde d'idratazione, di elasticità, le rughe diventano più visibili e ne appaiono di nuove. Un volto meno fresco, più stanco e segnato provoca indubbiamente un forte turbamento psicologico. Correre ai ripari dopo la tintarella, per migliorare la qualità di vita di chi vive come disagio un inestetismo non accettato, oggi si può fare con l' aiuto della medicina estetica.

É fondamentale affidarsi a professionisti esperti con i quali intraprendere un nuovo percorso fatto reciprocamente di stima e fiducia. Fra questi emerge il Dottor Piefrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Chirurgia Cranio Maxillo-Facciale con il massimo dei voti e con lode. Nel corso dei suoi studi, il Dottor Bove, ha frequentato numerosi corsi e congressi, nazionali ed internazionali, nell'ambito della chirurgia plastico-estetica che gli hanno permesso di apprendere le più moderne tecniche del settore.

Premiazione del Dottor Bove a Fabio Mancini durante il Magna Grecia Awards
 

Continuamente coinvolto nell'ambito della ricerca, è autore di diversi articoli scientifici e capitoli di opere chirurgiche pubblicati sulle riviste più importanti del mondo plastico-estetico. Definisce il suo lavoro come "qualcosa di magico, una disciplina che mi permette di scolpire le persone come se fossi a metà fra un artista ed un mago". Invitato recentemente come Ambasciatore della bellezza durante la 25esima edizione del Magna Grecia Awards, festival ispirato ai valori e agli ideali della cultura greca, nel corso della serata il Dottor Bove è salito sul palco per premiare il modello volto storico di Armani, Fabio Mancini.  

Affidabilità, sicurezza e competenza sono alcune delle caratteristiche che lo rendono un vero professionista, molti i volti noti dello spettacolo che si affidano alle sue mani. Attivissimo sulla sua pagina Instagram, in quest'intervista il Dottor Bove ci svelera' i segreti per rigenerare e migliorare la qualità della pelle dopo un' eccessiva esposizione solare.

A Settembre la pelle del viso ci presenterà il conto. Bello il sole ma... con quali trattamenti si può correre ai ripari?

"Uno dei principali è la biorivitalizzazione. Si tratta di  microiniezioni di aminoacidi, sali minerali, vitamine e acido ialuronico. Idratano in profondità il derma donandone un aspetto più luminoso e tonico. Grazie alla biostimolazione cutanea possiamo ostacolare le azioni nocive dei radicali liberi sulla cute, frenandone l'invecchiamento. Oltre a questa tecnica esistono dei sieri chiamati skinbooster, nutrono la pelle in maniera differente preparandola all'esposizione solare. Nei pazienti invece un po' in là con l'età propongo anche il PRP - Plasma Ricco di Piastrine."

PRP, di cosa si tratta esattamente?

"Si preleva il sangue stesso del paziente che viene centrifugato e rinniettato sotto forma di pappa piastrinica. In questo modo l' organismo verrà stimolato producendo tutte le sostanze di cui necessita come collagene e acido ialuronico, favorendone la stimolazione e la rigenerazione tessutale".

Biorivitalizzazione, skinbooster e  PRP, ogni quanto vanno ripetuti e quando si possono vedere i primi risultati? 

"I primi due vengono eseguiti più volte a distanza ravvicinata, hanno un effetto quasi immediato e migliorabile dopo alcuni mesi mentre il PRP, essendo un bioristrutturante, richiede almeno tre sedute programmate in un anno con risultati che si notano nell' arco del tempo". 

Quali sono le aeree in cui interviene? 

" Viso, collo e décolleté, sono le zone del corpo più esposte ai raggi ultravioletti". 

Nello specifico la biorivitalizzazione è adatta a tutte le età?

"A partire dai 30 anni è la scelta preventiva per rallentare i naturali processi di invecchiamento della pelle. A seconda dei casi si può poi intervenire con l'acido ialuronico per riempire le rughe formate dal sole e dal tempo. Naturalmente alla biorivitalizzazione si possono abbinare altri trattamenti di medicina e chirurgia estetica, dall' inserimento di filler, al botulino, fino al vero e proprio lifting".

Dottor Piefrancesco Bove
 

E se sul viso si formassero delle macchie? Come eliminarle?

"Sono una delle problematiche della pelle più comuni dopo l'estate. Per prima cosa bisogna ricordarsi tutto l'anno di applicare sulla pelle una crema con filtro solare alto. Esistono poi  tante soluzioni che annullano in buona parte questo problema estetico. Peeling chimici, maschere e laser sono i più efficaci, trattamenti con un alto potere esfoliante che puntano ad accelerare il rinnovo cellulare della pelle inducendola a desquamarsi. Sono indicati nel periodo autunnale ed invernale escludendoli completamente quando il sole è più intenso, rischierebbero di macchiarla ulteriormente".

Quale scegliere e quante sedute occorrono?

"Sarà lo specialista a scegliere il giusto trattamento in base alla profondità della macchia, in base al riscontro si valuterà quindi il numero di sedute".

La bellezza è quindi perfezione o imperfezione? 

"Come diceva il filosofo Henry Havellock Ellis, "L' assenza di difetti nella bellezza è di per sé un difetto".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    estatepelle




    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Antera svela i nuovi cerchi in lega alla Milano Design Week 2024

    Antera svela i nuovi cerchi in lega alla Milano Design Week 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.