A- A+
Auto e Motori
Helbiz arriva a Frosinone con i monopattini elettrici

Helbiz ha annunciato l’apertura del suo servizio di sharing a Frosinone, ampliando così la propria presenza in Italia. A partire da oggi, 300 monopattini elettrici saranno a disposizione della città laziale.

L’arrivo del servizio di sharing Helbiz a Frosinone, a ridosso della partita del Campionato Italiano di Serie B, che vede proprio la squadra di casa sfidare il Lecce, non è casuale. Infatti, questa nuova apertura cittadina concretizza per la prima volta il connubio tra micromobilità e intrattenimento sportivo: Frosinone è la prima città del Campionato di Serie B a portare la micromobilità in sharing a tutti i cittadini. La partita sarà ovviamente visibile sulla piattaforma Helbiz Live, il servizio di offerta di contenuti di proprietà di Helbiz Media.

Tutto questo si lega perfettamente al lancio sul mercato dell’offerta innovativa di Helbiz Media, che unisce il mondo del calcio, e dell’intrattenimento in generale, a quello della micromobilità, grazie alla formula di Abbonamento + Cashback per la mobilità. Infatti, per la prima volta è stato introdotto un sistema di questo tipo nel panorama della fruizione dei contenuti online. Il funzionamento è semplice: a fronte di un costo mensile di 5,99€ per la visione completa del Campionato di Serie B, 4€ ritornano al cliente come credito da utilizzare per la micromobilità di Helbiz. Lo stesso meccanismo è valido per l’abbonamento all’intera stagione di Helbiz Live e del Campionato di Serie B: con un abbonamento di 49,99€ all’anno è previsto un Cashback di 30€ in credito Helbiz micromobilità. Helbiz Live si è presentato al mercato con una formula di abbonamenti estremamente competitiva e conveniente per il cliente, unica nel panorama internazionale.

Inoltre, per gli utenti che già possiedono o sottoscriveranno un abbonamento mensile Helbiz Unlimited, che prevede l’utilizzo illimitato dei mezzi Helbiz al costo di 39,99€, la fruizione di Helbiz Live sarà inclusa nell’abbonamento senza alcun costo aggiuntivo. In alternativa, si potrà optare per una tariffa a consumo di 1€ per lo sblocco iniziale + 0,20€ al minuto per la singola corsa. Saranno previste anche agevolazioni a favore degli studenti che utilizzeranno i servizi di sharing.

"Siamo entusiasti di portare i nostri monopattini elettrici a Frosinone. Si tratta di mezzi sicuri, sostenibili, affidabili e convenienti", ha dichiarato Matteo Mammì, CEO di Helbiz Media. "Per la prima volta, inoltre, concretizziamo l’offerta innovativa di Helbiz che lega il mondo del calcio e dello spettacolo alla micromobilità, portando i nostri monopattini in una città già protagonista del Campionato cadetto, disponibile sulla piattaforma Helbiz Live”.

"L'Amministrazione Ottaviani sta portando avanti un intenso programma di riqualificazione e valorizzazione del contesto urbano all’insegna della rigenerazione cittadina, del risanamento ambientale, nonché di investimenti a supporto della mobilità alternativa e sostenibile. Nel medesimo ambito si inserisce, dunque, l’introduzione del servizio dei monopattini, quale integrazione al Trasporto Pubblico Locale", ha dichiarato Massimiliano Tagliaferri, Assessore alla Mobilità di Frosinone.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    frosinone mobilità elettricahelbizmonopattini elettrici condivisione
    in evidenza
    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

    Firenze furiosa col gioiellino serbo

    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
    In Borsa il titolo si impenna

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"



    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.