Milano, 13 mag. (Adnkronos) - "L'obiettivo delle 500mila vaccinazioni al giorno è stato raggiunto, bisogna tenerlo in maniera costante, la settimana scorsa abbiamo fatto 3,26 mln. Questi sono obiettivi medi, in questo mese a maggio, noi avremo a disposizione 17 milioni di vaccini. Ci potrebbero essere dei punti morti che ci possono portare a un calo, ma io sono soddisfatto e si potrà incrementare a giugno perché avremo un più cospicuo numero di vaccini". Lo ha detto a Diritto e Rovescio, su Rete 4, il generale e commissario per l'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo. "Il ritardo - aggiunge - lo recupereremo a giugno, maggio è un mese di transizione, a giugno quando arriveranno più dosi, mi attendo sui 23-24 milioni, la capacità sarà pronta a inoculare tutto ciò che è possibile farlo. Io sono confidente". Secondo Figliuolo, "l'Italia quando fa squadra vince, con volontari e associazionismo".

in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

in vetrina
Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...

Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...

motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

i più visti
i blog di affari
Cdx, le liti regalano Milano a Sala. La Destra meneghina non esiste più
di Maurizio De Caro
Green pass, tracciamento digitale per riavere diritti sequestrati in lockdown
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
di Avv. Violante Di Falco *


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.