dettaglio - Affaritaliani.it

Milano, 27 giu. (Labitalia) - Nella classifica delle dieci province (su 107) dove i lavoratori dipendenti guadagnano di più sette sono lombarde. La regione ha anche il primato del mercato del lavoro più inclusivo, considerando il tasso più basso a livello nazionale di giovani che non lavorano e non studiano (Neet). Sono alcuni dei dati, riferiti alla Lombardia, che emergono dal terzo rapporto nazionale dell'Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro 'Le dinamiche del mercato del lavoro nelle province italiane', anticipati oggi, presso la Sala Marra di Palazzo Marino, a Milano, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival del Lavoro 2018, manifestazione organizzata dal Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro. A prendere parte alla conferenza dell’edizione 2018 della kermesse del lavoro la presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro, Marina Calderone, il presidente della Fondazione Studi, Rosario De Luca, il presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine di Milano, Potito Di Nunzio, e la presidente della commissione politiche per il Lavoro, sviluppo economico, attività produttive, commercio e risorse umane del Comune di Milano, Laura Specchio. Il Festival del Lavoro, ormai alla sua nona edizione, prenderà il via il 28 giugno al MiCo - Milano Congressi - per poi concludersi sabato 30 giugno, dopo numerosi eventi e dibattiti in contemporanea incentrati sui 'dialoghi sul futuro' dell’Italia. Al centro di questa edizione il tema dell'occupazione e delle riforme da attuare per cambiare le prospettive future del mercato del lavoro del nostro Paese, con una particolare attenzione verso i più giovani. Hashtag ufficiale della tre giorni #lavoroefuturo e l’obiettivo è quello di elaborare proposte concrete per promuovere la ripresa attraverso lo scambio di idee tra gli oltre 250 ospiti che hanno confermato la loro partecipazione.





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Gli Scatti d’Affari

Iren Smart Solutions: inaugurata la CER Emilia Ovest con LegaCoop

Gli Scatti d’Affari

ANBI: volge al termine l’edizione 2024 dell’Assemblea Nazionale

Guarda gli altri Scatti
motori
Toyota lancia il nuovo PROACE Electric e PROACE CITY Electric

Toyota lancia il nuovo PROACE Electric e PROACE CITY Electric

I sondaggi di AI

Von der Leyen capo dell'Europa: Meloni deve votare a favore, contro o astenersi?


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.