(Adnkronos) - "Il mondo di 'Rika' - racconta Vattani - è un mondo miserabile, alla Dickens. La Tokyo che ho voluto raccontare è meschina, come anche Roma è diversa da come la conosciamo perché è vista da occhi diversi, una capitale dalla bellezza sfatta, distante. Ma è in questo grigiore, in questa oscurità, che si vede brillare la luce di questa ragazzina, nel coraggio di tener fede a questa sua promessa di non farsi più fregare. 'Rika' è un po' il mio testamento da scrittore: una storia esplosiva, violenta, brutta, che fa emergere la bellezza immortale della giovinezza". "Scrivere un libro al femminile, al presente, in prima persona è stata una sfida, non l'avevo mai fatto - prosegue il diplomatico - e devo ringraziare tutte le donne che conosco e in particolare mia figlia, perché è anche tramite loro che ho potuto operare una trasformazione, uccidere la mia identità e acquisirne un'altra. Mi ha cambiato questo libro: ha cambiato il mio modo di vedere l'uomo e ha modificato alcuni miei pensieri e comportamenti rispetto al mondo delle donne. E' stato difficilissimo ma appassionante, e ora per me Rika è viva: vedere uscire questo libro è stato come vederla camminare nel mondo".

in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

i più visti
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.