A- A+
Politica
Antimafia, Aventino a metà di Pd e M5s: escono dall'Aula ma poi votano De Raho
Antimafia, De Raho vicepresidente della commissione parlamentare. Foto Lapresse

Antimafia, la proteste del gruppo delle Autonomie e le mosse di Conte

L'elezione di Chiara Colosimo di Fdi come presidente della commissione Antimafia, continua a far discutere. La deputata è finita nel mirino per i presunti legami con l'ex Nar condannato per la strage di Bologna Luigi Ciavardini. Il voto di ieri - si legge sul Corriere della Sera - è stato molto burrascoso. Prima le accuse, poi l'appello a cambiar candidato, quindi l'uscita dall'aula al momento del voto di Pd, Cinque Stelle e Alleanza verdi e sinistra. E così Chiara Colosimo, deputata di FdI, è diventata presidente della commissione antimafia soltanto con i voti del centrodestra. Le proteste delle opposizioni poi sono continuate, ma per le successive votazioni gli stessi partiti hanno deciso di cambiare strategia, provocando la protesta del gruppo delle Autonomie, che li hanno accusati di incoerenza per aver ottenuto l’elezione di un vicepresidente e di un segretario.

Leggi anche: Commissione Antimafia, eletta Colosimo. Le opposizioni abbandonano l'Aula

Leggi anche: Antimafia, Meloni sceglie Colosimo presidente. Legami con l'ex Nar Ciavardini

Rispettivamente - prosegue il Corriere - il Cinque Stelle Federico Cafiero De Raho (13 voti) e il dem Anthony Barbagallo (13 voti). "Si sono spartiti gli incarichi" protestano dal gruppo delle Autonomie. L’altro vicepresidente è Mauro D’Attis di FI (29 voti) mentre il segretario di maggioranza è Antonio Iannone di FdI (30 voti). Raffaella Paita (Iv) e Giuseppe Castiglione (Az), rimasti in aula al momento del voto, hanno bacchettato i colleghi di opposizione: "Non si esce dalle aule del Parlamento, men che meno se si tratta dell’Antimafia". La neopresidente Colosimo tira dritto: "Indagheremo su tutto quello su cui bisogna indagare" a cominciare "dalle infiltrazioni negli appalti e nel Pnrr". E De Raho la mette in guardia: "Le impediremo di bloccare le inchieste sulle stragi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antimafiachiara colosimo





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.