A- A+
Politica
Antimafia, Colosimo: "Foto per mano con Ciavardini? Vero, poco istituzionale"
Chiara Colosimo e Luigi Ciavardini

Antimafia, Colosimo: "Quello scatto? Saranno passati dieci anni"

Chiara Colosimo, fresca di elezione come presidente della commissione antimafia, è finita nel mirino delle opposizioni e dei familiari delle vittime di Cosa nostra per una foto che la ritrae con l'ex Nar e condannato per la strage di Bologna, Luigi Ciavardini. La deputata di Fdi prova a spiegare il perché di quello scatto. "Sì, è una foto poco istituzionale. Ma Ciavardini - spiega Colosimo a La Stampa - non è un amico. Non mi aspettavo le proteste delle associazioni dei familiari delle vittime, di cui ho molto rispetto. Questo mi ferisce. Vorrei incontrarli presto. La narrazione che si è fatta è surreale. Sono nata nel 1986 e sto passando per la persona che non sono. Ho conosciuto Ciavardini nell’ambito di iniziative con l’associazione gestita da sua moglie nelle quali ovviamente c’era anche lui. Era il mio primo mandato da Consigliera regionale del Lazio, 2010-2013. Non ho problemi a dichiararlo".

Leggi anche: Antimafia, Verini (Pd): "Colosimo? Uno schiaffo ai familiari delle vittime"

Leggi anche: Colosimo e quel precedente di Moranino, “compagno e senatore assassino”

Lo scatto sembra mostrare una certa confidenza tra i due, visto che si tengono per mano. "Sono rimasta sorpresa anche io. E capisco - prosegue Colosimo a La Stampa - che possa dare questa impressione. In effetti non è una posa istituzionale. Io davvero non ricordo con precisione in quale occasione sia stata scattata, saranno passati circa dieci anni. Io quella foto non ce l’ho, forse l’hanno fatta dopo una sfilata di un’associazione che fa abiti cuciti dalle detenute. In ogni caso sono certa che fosse una occasione pubblica". Poi nega di aver cancellato da Facebook alcuni post che riguardavano proprio quegli incontri: "Non mi pare di aver cancellato post. Tuttavia non ho nulla da nascondere".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antimafiachiara colosimo





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.