A- A+
Politica
Assegno unico, tolti 1.710 euro a vedovi con 3 figli. Il governo? Se ne frega

Assegno unico, incredibile. Ma tutto vero


Continua il silenzio assordante del governo Meloni sulla scandalosa discriminazione nei confronti delle famiglie monogenitoriali, vedove e vedovi con figli anche piccoli, nell'assegno unico. Trento euro in meno negati al mese a figlio perché il secondo genitore non lavora, anche se morto. Incredibile e vergognoso, ma vero. Non sono, c'è anche il rischio concreto che l'Inps chieda indietro gli arretrati da marzo a settembre 2022 quando la maggiorazione era stata, giustamente, estesa anche alle famiglie monogenitoriali. Niente. Zero segnali dal governo.

Nessuno dice niente, nessun mministro si esprime (poi invitano il signor Zelensky a Sanremo), totale e vergognoso menefreghismo. Facciamo due conti. A una mamma vedova (o a un papà vedovo) con tre figli tra quanto perde nel 2023 per una legge sbagliata che il governo non sistema e i possibili arretrati del 2022 da restituire il governo toglie, nega, sottrae in totale 1.710 euro. Soldi che sarebbero utilissimi per chi è rimasto solo a far crescere tre figli. Ma il governo pensa al decreto armi per l'Ucraina e ad altri provvedimenti. E la vergognosa discriminazione continua, nel totale silenzio e disinteresse.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
assegno unico 2023assegno unico arretrati restituireassegno unico governoassegno unico inpsassegno unico scandaloassegno unico vedoveassegno unico vedovi





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.