A- A+
Politica
Blitz ambientalisti e termovalorizzatore: s'accende lo scontro Bonelli-Rutelli

Botta e risposta Bonelli-Rutelli. Il leader dei Verdi: "Alle prossime elezioni Ue un grande partito green

L’altro ieri è uscita su Repubblica una intervista a Francesco Rutelli per delineare il significato dei blitz compiuti dagli attivisti di Ultima Generazione per fermare i Cambiamenti climatici. Pur riconoscendo ai giovani una passione non comune Rutelli afferma di non condividere i metodi utilizzati per quella che è una giusta causa.

Rutelli è molto soft riguardo al giudizio sugli attivisti di Ultima Generazione noti per imbrattare quadri famosi, bloccare il traffico e sporcare la sede del Senato con una vernice rosa ma comunque fa notare come il “ditino alzato” degli ambientalisti verso chi magari si sposta per necessità in macchina, non sia più accettato e accettabile. Per Rutelli, che fu anche per tre giorni ministro dell’Ambiente in un governo Craxi, occorre dialogare e coinvolgere al fine di formare una “coscienza verde”.

Per lui ci sono sostanzialmente due strade con cui affrontare la rilevante tematica ecologica: la prima è quella di creare una filiera tecnologica incentrata su rinnovabili, batterie, idrogeno e un’altra basata su “una rivoluzionaria buona gestione del territorio” che utilizzi anche l’Intelligenza Artificiale.

Ovviamente queste due strade non devono essere alternative, anzi  devono coesistere. Occorre percorrerle contemporaneamente entrambe in una sorta di “entanglement verde” che permetta così di massimizzare i risultati. Solo così si potrà generare una “alleanza con il popolo” su queste tematiche.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bonellirutelliverdi





in evidenza
Affari in rete

MediaTech

Affari in rete


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.