A- A+
Politica
Maternità e utero in affitto, Boldrini da che parte sta? Le contraddizioni
Laura Boldrini

Boldrini dice e non dice: la pasionaria rossa sta con le femministe o con i trans? Il commento 

Il tema della trascrizione dei figli di famiglie arcobaleno si tira dietro per logica consequenzialità il tema scottante del cosiddetto utero in affitto che o più liricamente “maternità surrogata” che in Italia è vietata ma all’estero ci sono alcuni Paesi dove è permessa. La vicenda ricorda quella già vissuta dell’aborto: in Italia era vietato ma all’Estero i più abbienti vi si recavano. Così è ora per l’utero: coma al solito i ricchi arcobalenati ne usufruiscono e quelli poveri no. Patetici poi i tentativi della sinistra LGBT di sconnettere i due temi, come se i figli non uscissero da una donna ma si trovassero sotto i cavoli, nell’area frizzante della mattina.

Ma questo porta a insospettati contrasti e a vere e proprie guerre di religione dentro l’ideologia Woke, che sta infestando l’Occidente. Ad esempio, è da tempo che le femministe più accorte hanno drizzato le orecchie, e non si fanno più intortare dai vari Zan e similari. Molte battaglie LGBT sono contro le donne perché ne ledono i diritti conquistati in anni e anni di dure battaglia.

Ad esempio già nello sport le atlete trans distruggono le vere femmine avendo in media una struttura muscolare molto più potente. E se passasse l’”ideologia Zan” un maschio scaltro si ficcherebbe nei posti auto “rosa” riservati alle femmine dicendo: “oggi sono donna”. Oppure potrebbe accedere ai molti benefici pensionistici di “opzione donna”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
boldrinilgbt





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni


motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.