A- A+
Politica
Boschi contro Schlein, guerra tra zarine: vince ancora l'usato sicuro della Sx
Maria Elena Boschi e Elly Schlein 

Schlein vs Boschi, nel sondaggio di Affari i progressisti scelgono ancora l’”usato sicuro”. Il commento 

Per alleggerire un po’ la pesante atmosfera che si respira in questi tempi difficili portiamo l’attenzione del lettore sul sondaggio organizzato da Affaritaliani.it riguardo un quesito di tipo filosofico – esistenziale. Ieri avevo scritto un articolo serio e serioso sulla contrapposizione che vede due donne di sinistra e cioè l’ex Pd ora Azione Maria Elena Boschi e la candidata a segretario del Partito democratico Elly Schlein (recupera qui l'articolo).  La Schlein è sempre stata molto critica su Matteo Renzi e sul suo operato tanto da dire che “ è colpa sua se molti si sono allontanati dal Partito democratico”, come in effetti fece anche lei.

BOSCHI O SCHLEIN? IL SONDAGGIO DI AFFARITALIANI.IT

La Schlein viene da una esperienza di sinistra mentre la Boschi, che ha difeso a spada tratta Renzi, è l’esatto opposto e cioè è una “conservatrice progressista”, se così la possiamo definire. In ogni caso nella sinistra è in atto anche un’altra contrapposizione, oltre quella politica e cioè quella che vuole incoronare la nuova zarina. Si sa che la rivalità femminile è sempre presente anche se adesso non è di moda parlarne. Del resto MEB ha indubbiamente una bellezza classica e provocante mentre ES è certamente meno appariscente, anzi quasi defilata ma non è detto che sia in definitiva una qualità negativa.

Oltretutto mentre la Boschi è portatrice di valori classici dell’erotismo italico la Schlein è bisessuale, per sua stessa ammissione, e qui il discorso ricadrebbe immediatamente sulla politica proprio perché dietro c’è anche il rinnovamento de i valori del Partito democratico. I riflettori sono infatti accesi sulle tematiche della battaglia per i diritti civili versus quella sui diritti sociali, cavallo di battaglia della sinistra diciamo così classica.

Dunque lasciando il serio e tornando al faceto si è organizzato un sondaggio su un tema piccante con un quesito spiazzante: “Elly Schlein o Maria Elena Boschi, con chi andresti a cena?". Diciamo subito che non è prevista la fondamentale opzione “nessuna delle due”. La risposta è stata prevedibile: MEB ha stravinto con oltre l’87% dei consensi mentre la ES ha racimolato un magro 13%. Dunque vince la bellezza classica e prorompente del modello Boschi in quello che potremmo definire il “derby degli Appennini”, visto che dietro c’è anche la contrapposizione tra Firenze e Bologna. Tornando invece al serio ci potremmo chiedere se questo ha implicazioni politiche in vista dell’elezione del segretario? Indirettamente sì. I progressisti scelgono ancora l’”usato sicuro” –come direbbe Bersani- lasciando le avventure futuristiche ad una piccola minoranza. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
boschipdschlein





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


motori
Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.